1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Iscrizioni Asili Nido e Sezioni Primavera Comunali a.s. 2021/22

Per effettuare l'iscrizione on-line  il genitore (o chi ne fa le veci) dovrà accedere al Portale dei Servizi Educativi mediante autenticazione tramite SPID o con le credenziali ricevute durante la registrazione.
Per registrarsi bisogna inserire, oltre ai propri dati, la propria email e la copia del proprio documento di riconoscimento (in formato pdf, jpg, png, p7m). Al termine della procedura di registrazione verrà inviata una e-mail mediante la quale si potrà attivare la registrazione.

Si precisa che il genitore che effettua la domanda dovrà essere l'intestatario degli avvisi di pagamento pagoPA delle rette mensili.

Effettuato l'accesso al portale, sarà possibile presentare una sola domanda ad uno dei nidi o sezioni primavera presenti o effettuare la riconferma nel nido che attualmente si sta frequentando. 
Al termine della procedura di presentazione della domanda d'iscrizione, che si chiude con "Invia Richiesta", verrà visualizzato il numero di protocollo e la data di presentazione. Contemporaneamente verrà inviata una mail di conferma dell'avvenuta iscrizione con allegata la domanda d'iscrizione.
Si precisa che la domanda sarà considerata acquisita solo se appare il messaggio di conferma con il numero e la data di protocollo.

1. Termini

Dal 11 maggio al 4 giugno 2021 è possibile presentare la domanda di iscrizione ai Nidi d'infanzia comunali o alle Sezioni Primavera comunali per l'anno scolastico 2021/22. E' possibile consultare in allegato l'elenco dei nidi e delle sezioni primavera in cui sono aperte le iscrizioni con indicazione delle fasce d'età (lattanti, semidivezzi, divezzi)

 

2. Requisiti

Nei Nidi d'infanzia: possono essere iscritti le bambine e i bambini residenti nel Comune di Napoli:
- LATTANTI (3-12 mesi) nati dal 1° ottobre 2020  al 31 maggio 2021
SEMIDIVEZZI (13-24 mesi) nati dal 1° ottobre 2019 al 30 settembre 2020
- DIVEZZI (25-36 mesi) nati dal 1° gennaio 2019 al 30 settembre 2019.

Nelle Sezioni Primavera è possibile iscrivere i bambini residenti nel Comune di Napoli nati nel 2019.

Sono equiparati ai residenti i bambini apolidi o stranieri che, anche se privi della residenza, dimorino nel territorio del Comune di Napoli. Sono equiparati ai residenti i genitori appartenenti alle forze militari o di pubblica sicurezza che, per motivi di servizio documentato, sono domiciliati nel Comune di Napoli. 

 
 

3.1. Modalità di presentazione della domanda

La domanda d'iscrizione dovrà essere presentata esclusivamente on-line accendendo sul portale  dei servizi educativi comunali tramite il sito del Comune di Napoli  www.comune.napoli.it/iscrizionenidi. Per accedere il genitore richiedente dovrà autenticarsi mediante lo SPID o con le credenziali rilasciate durante la registrazione al portale.
Si precisa che il genitore che presenta la domanda d’iscrizione risulterà intestatario degli avvisi di pagamento delle rette mensili.

Ad integrazione dell'art. 8 del Regolamento, per le bambine e i bambini già frequentanti, è necessaria la riconferma dell'iscrizione, sempre in modalità online, per l'anno scolastico 2021/22.

Gli utenti che dovessero avere difficoltà nella presentazione della domanda on-line, potranno richiedere assistenza presso le segreterie dei Nidi e delle Sezioni Primavera comunali o presso gli uffici delle Municipalità, previa prenotazione telefonica di un appuntamento e portando con se tutti i documenti utili per la compilazione della domanda (documenti d’identità e codici fiscali del genitore e bambino, attestazione vaccinazioni ed altra documentazione che si ritenga utile alla compilazione della domanda).  
Non si può presentare domanda d'iscrizione in più Nidi d'infanzia o Sezioni Primavera. Nel caso siano presentate più domande, sarà considerata valida solo la prima, in base alla data ed all'orario d'iscrizione.
I genitori, o chi ne fa le veci, dovranno compilare la domanda online in cui tutte le dichiarazioni sono rese in autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 e saranno sottoposte a verifica. Coloro che avranno prodotto dichiarazioni false o mendaci saranno esclusi dalla Graduatoria e contestualmente saranno denunciati all’Autorità Giudiziaria competente.

La compilazione e la sottoscrizione del modulo d'iscrizione online, dovrà essere effettuata da chi esercita la responsabilità genitoriale e condivisa da entrambi i genitori  (artt. 316 e 337ter del  Codice Civile) salvo i casi previsti dall'art. 337 quater in materia di affidamento a un solo genitore e opposizione all'affidamento condiviso.

Il richiedente, prima della presentazione della domanda d'iscrizione, dovrà prendere visione dell'informativa (art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e art. 13 del Regolamento UE 2016/679) in materia di protezione dei dati personali pubblicata sul sito internet del Comune di Napoli e affissa in ogni Nido.

Nella domanda d'iscrizione i genitori dovranno scegliere l'orario di frequenza che può essere a tempo pieno con mensa scolastica o a tempo ridotto con mensa scolastica ed  uscita alle h. 13.00.
La scelta effettuata sarà vincolante per l'intero anno scolastico. 

Sulla base  del piano dell'offerta formativa e della programmazione del sistema educativo comunale per l’anno scolastico 2021/2022,  si provvederà all'inserimento delle bambine e dei bambini nei gruppi/sezione per tempo pieno o per tempo ridotto secondo la scelta oraria espressa dalle famiglie. 

Nel caso in cui la scelta dell'orario di frequenza effettuata dai genitori all'atto dell'iscrizione non coincida con la disponibilità di posti nel Nido o della Sez.Primavera, si  provvederà, seguendo l'ordine della graduatoria, ad acquisire l'eventuale adesione dei genitori all'inserimento ad un diverso modulo orario. 
 
Per le bambine ed i bambini diversamente abili, anche già frequentanti, successivamente all’iscrizione, dovrà essere presentata presso la struttura la certificazione specialistica sanitaria rilasciata dal Distretto Sanitario competente ai sensi degli artt. 3, 12 e 13 L.104/92 e dell’art.2 del D.P.R.24/02/94.

3.2. Adempimenti relativi agli obblighi vaccinali

(D.L. n.73 del 7/06/2017 convertito con modificazioni dalla L.n.119 del 31/07/2017)

All'atto dell'iscrizione è richiesta la dichiarazione dell’adempimento degli obblighi vaccinali o la dichiarazioni di esonero, omissione, differimento o prenotazione formale delle vaccinazioni obbligatorie, in base al possesso di idonea documentazione rilasciata dall'ASL competente.

L'assolvimento dell'obbligo delle vaccinazioni verrà verificato attraverso il portale regionale delle vaccinazioni. Nei dieci giorni successivi dall'acquisizione degli esiti dei controlli, le segreterie dei nidi o delle sezioni primavera inviteranno i genitori esercenti la responsabilità genitoriale, i tutori o  i  soggetti  affidatari  dei minori non in regola con gli obblighi vaccinali, a  depositare, entro il 10 luglio 2021, la documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni ovvero l'esonero, l'omissione o  il  differimento  delle stesse o  la  presentazione della formale richiesta   di   vaccinazione all'azienda sanitaria locale territorialmente competente. La  mancata presentazione della documentazione  nei  termini previsti comporta la decadenza dall'iscrizione. 

 
 

4. Formazione delle Graduatorie e Ricorsi

La formazione delle Graduatorie per i Nidi d'infanzia sarà articolata sulla base delle tre tipologie: Lattanti (dove è prevista), Semidivezzi e Divezzi. Mentre per le Sezioni Primavera sarà formata una Graduatoria unica.
Le Graduatorie verranno formulate seguendo l'ordine delle categorie con diritto di precedenza.
Nella formazione delle Graduatorie si applicano i criteri di precedenza stabiliti dal citato Regolamento Comunale secondo il seguente ordine:

  1. bambino già frequentante il nido d'infanzia del Comune di Napoli 
  2. bambino diversamente abile 
  3. bambino orfano di uno o entrambi i genitori, o separati, o divorziati, purché l'affidatario o il superstite lavori 
  4. figlio di madre lavoratrice nubile o padre lavoratore celibe (nucleo monoparentale effettivo - i genitori non debbono essere conviventi o coabitanti)
  5. figlio di genitore diversamente abile tale da costituire titolo preferenziale per la frequenza dei bambini 
  6. figlio di grandi invalidi del lavoro 
  7. figlio i cui genitori lavorino 
  8. figlia/figlio il cui genitore, purché unico percettore di reddito, sia stato immesso in Cassa Integrazione;
  9. figlia/figlio i cui genitori risultino disoccupati  ai sensi dell'art. 19 del D. Lgs. 150/2015 e non percepiscano altri redditi 
  10. bambino il cui nucleo familiare presenti una situazione socio-ambientale segnalata dal servizio sociale competente, tale da essere di serio pregiudizio per un sano sviluppo psico-fisico del bambino stesso.

Nella formazione delle Graduatorie, per gli iscritti ai Nidi, a parità di categoria, avranno precedenza i bambini di minore età, mentre per gli iscritti alle Sezioni Primavera,  a parità di categoria, avranno precedenza i bambini di maggiore età.

I bambini che non appartengono alle categorie sopra elencate, saranno inseriti dopo l'ultima categoria, considerando sempre l'ordine dell'età. 

Le Graduatorie Provvisorie verranno pubblicate  presso i Nidi d'infanzia e sul sito internet del Comune di Napoli nell'area “scuola ed educazione” il 18 Giugno 2021.   

Avverso la Graduatoria Provvisoria, sarà possibile  presentare eventuale domanda di ricorso da inoltrare al Dirigente del Servizio Gestione Attività Territoriali della Municipalità in cui ricade il Nido, entro 10 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie provvisorie. 

Valutati i ricorsi, verranno pubblicate le Graduatorie Definitive presso i  Nidi d'infanzia/Sezioni primavera e sul sito internet del Comune di Napoli nell'area “scuola ed educazione”.

 
 

5. Autocertificazioni integrative

Ad integrazione della domanda di iscrizione possono essere richieste ulteriori informazioni mediante apposito modello di autocertificazione.

 
 

6. Ammissione e frequenza

Saranno considerati ammessi le bambine ed i bambini che secondo l’ordine delle  Graduatorie rientrino in posizione utile entro il limite massimo dei posti  programmati, sulla base della ricettività delle strutture, delle opzioni  a tempo pieno e a tempo ridotto e tenendo conto del rapporto educatore/bambini stabilito dal Regolamento regionale n. 4/2014 nonché da specifica normativa per la prevenzione e contenimento dell'epidemia covid-19.

I genitori o  chi ne fa le veci, delle bambine e dei bambini che si assentano oltre il quinto giorno consecutivo, dovranno produrre il certificato medico per la riammissione. 

Le bambine ed i bambini che, all'atto dell’ammissione alla frequenza  non si presenteranno entro il settimo giorno consecutivo, verranno dichiarati decaduti laddove, se entro tale termine:
a) non abbiano prodotto valida giustificazione;   
b) non abbiano prodotto la ricevuta relativa al pagamento della retta mensile spettante.  

Le assenze in corso d'anno prolungate oltre il quindicesimo giorno consecutivo, non preventivamente e validamente giustificate e supportate dal pagamento della retta mensile spettante,  comporteranno l’automatica decadenza dal diritto al posto.

Nel caso di richiesta di riammissione è prevista la precedenza nelle liste di attesa.

 
 

7. Liste di attesa e sostituzioni

Le bambine ed i bambini che inizialmente risulteranno non ammessi alla frequenza, saranno inseriti nelle liste di attesa secondo l’ordine della Graduatoria Definitiva. 

Fino al 31 Marzo 2022 le bambine ed i bambini inseriti nella lista di attesa saranno ammessi alla  frequenza in sostituzione dei ritirati, trasferiti o decaduti, secondo l’ordine della Graduatoria Definitiva.

8. Contribuzione mensile

Le famiglie delle bambine e dei bambini concorrono alla copertura delle spese per il funzionamento del servizio a domanda individuale dei Nidi d'infanzia con il pagamento anticipato di una contribuzione mensile. Gli importi e le agevolazioni verranno fissati con Deliberazione del Consiglio Comunale in occasione dell’approvazione del Bilancio Previsionale.

Per usufruire delle tariffe agevolate i genitori dovranno richiedere l'Attestazione I.S.E.E. 2021 cosiddetta “minorenni” entro e non oltre il 30 giugno 2021. Nella domanda d’iscrizione il genitore richiedente dovrà autorizzare esplicitamente l’Amministrazione comunale all’acquisizione dei dati dell’Attestazione Isee 2021 direttamente dall’INPS.
La mancata richiesta della Certificazione ISEE nei termini stabiliti comporta l'inserimento nella fascia contributiva massima. Non saranno prese in considerazione le Attestazioni ISEE con omissioni.
In caso di presentazione dell'ISEE oltre i termini fissati, l'attribuzione della fascia avverrà dalla rata della mensilità successiva ed in nessun caso potrà avere decorrenza retroattiva.

I versamenti delle rette mensili dovranno essere effettuati anticipatamente entro il primo giorno della mensilità mediante gli avvisi di pagamento pagoPA, i quali saranno intestati al genitore che ha presentato la domanda d’iscrizione. Gli avvisi di pagamento pagoPA saranno disponibili mensilmente sul portale dei servizi educativi www.servizieducativinapoli.it o potrà essere richiesto l’invio all’indirizzo email del richiedente.

 
 

Assistenza

E' possibile richiedere assistenza per la compilazione della domanda online direttamente dalla pagina di accesso al portale delle iscrizioni .
E' possibile, inoltre, chiedere assistenza presso gli uffici delle Municipalità o presso i nidi o sezioni primavera.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO