1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Contributo Impianti Termici (CIT)

Il Contributo Impianti Termici (CIT), che i responsabili degli impianti devono versare al Comune in occasione della trasmissione del RCEE, è destinato a coprire i costi relativi al catasto degli impianti, agli accertamenti amministrativi e alle ispezioni. Secondo l' art. 17, comma 5, della L.R. 39/2018, il Comune deve versare alla Regione una quota parte dei contributi versati dai cittadini.
Il contributo, che si differenzia in base alla tipologia, potenza e alimentazione dell'impianto nonché alla cadenza periodica dei controlli, è sintetizzato nella seguente tabella. (aggiungere)Gli importi indicati sono quelli che vanno versati tramite c/c in occasione della presentazione, secondo la cadenza indicata, del Rapporto di efficienza energetica.

 

Impianti termici con generatore di calore a fiamma

a) Generatori alimentati a combustibile liquido o solido
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
10 < P < 35
2
13,00
35 ≤ P ≤ 100
2
36,00
100 < P < 350
1
36,00
P ≥ 350
1
72,00
 
b) Generatori alimentati a gas, metano o GPL
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
10 < P < 35
2 (4 nel caso del primo controllo dopo la prima accensione)
13,00 (26,00 nel caso del primo controllo dopo la prima accensione)
35 ≤ P ≤ 100
2 (4 nel caso del primo controllo dopo la prima accensione)
36,00 (72,00 nel caso del primo controllo dopo la prima accensione)
100 < P < 350
2
72,00
P ≥ 350
2
144,00
 
 

Impianti con macchine frigorifere / pompe di calore

a) Macchine frigorifere e/o pompe di calore a compressione di vapore ad azionamento elettrico e macchine frigorifere e/o pompe di calore ad assorbimento a fiamma diretta
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
12 < P < 35
4
30,00
35 ≤ P ≤ 100
4
48,00
100 < P < 350
2
46,00
P ≥ 350
2
66,00
 
b) Pompe di calore a compressione di vapore azionate da motore endotermico
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
12 < P < 35
4
30,00
35 ≤ P ≤ 100
4
48,00
100 < P < 350
4
92,00
P ≥ 350
4
132,00
 
c) Pompe di calore ad assorbimento alimentate con energia termica
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
12 < P < 35
4
30,00
35 ≤ P ≤ 100
4
48,00
100 < P < 350
4
92,00
P ≥ 350
4
132,00
 
 

Impianti alimentati da teleriscaldamento

Sottostazione di scambio termico da rete ad utenza
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
10 < P < 50
4
36,00*
P ≥ 50
4
72,00**
 
 

Impianti cogenerativi

a) Microgenerazione
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
Pel < 50
4
36,00
 
b) Unità cogenerative
Potenza termica dell'impianto (kW)
Cadenza controlli (anni)
CIT (€)
50 ≤ Pel < 150
2
36,00
Pel ≥ 150
2
90,00
* fino a 100 mq di superficie utile ex allegato A del d.lgs. 192/2005, ** oltre i 100 mq di superficie utile ex allegato A del d.lgs. 192/2005. Pel: Potenza elettrica nominale
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO