Comune di Napoli - Raccolta differenziata UNESCO
Contenuto della Pagina

Data di aggiornamento:18 ottobre 2021

Torna alla pagina dei Programmi

Fornitura di attrezzature per l’igiene e la raccolta differenziata nel centro storico UNESCO

 


Il progetto prevede l’acquisto di automezzi ed attrezzature per la raccolta differenziata nel centro storico Unesco della città, la ristrutturazione di aree da adibire e mini-isole ecologiche all’interno di spazi recuperati in locali terranei di edifici del centro storico, il posizionamento di cassonetti interrati e la realizzazione di due piccole isole ecologiche, "ECOPUNTO", ricavate all’interno di locali posti a piano terra (“bassi”) di edifici del centro storico per incentivare la differenziata ed il riciclo con isole di prossimità, che hanno inoltre funzione educativa e dimostrativa.

Per la raccolta saranno forniti, oltre a macchine lavastrade e spazzatrici meccaniche, mezzi piccoli ed agili che permettano il miglior e più rapido servizio in contesti stradali e viari complessi o di piccole dimensioni, strettamente collegati alla gestione delle attrezzature individuate, quali isole (campane) di raccolta interrate e seminterrate da posizionare in tutti gli spazi utili del centro storico tali da minimizzarne l’impatto ambientale e facilitare il loro utilizzo da parte dei cittadini.


Tali forniture si aggiungono a quelle previste nell'ambito del POR FESR Campania 2014-2020


E' stata aggiudicata la gara per la realizzazione di un piano di comunicazione adeguato agli interventi proposti per informare e sensibilizzare l'utenza.


 
Ufficio Competente:
Servizio Igiene della città
CUP:
B66G17000060001
Data avvio:
Giugno 2017
Data chiusura (presunta):
Dicembre 2021
Importo lavori/forniture:
€ 5.000,000,00
Spesa sostenuta:
€ 2.186.039,56
Programma:
Patto per Napoli
Fonte finanziaria:
Fondo Sviluppo e Coesione 2014 - 2020 (risorse nazionali)
Finanziatore:
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Stato:
in corso
 


Per le forniture di automezzi, comprensive di servizi di manutenzione e di garanzia, sono state avviate, con il supporto dell'ASIA Napoli SpA, sei diverse procedure di gara, quattro delle quali sono al momento giunte all'aggiudicazione.

Nel mese di gennaio 2019 è stata inaugurata la nuova postazione di contenitori interrati adibiti alla raccolta della carta, del vetro e della plastica e metalli in Piazza San Francesco a Capuana, nei pressi di Porta Capuana.