Comune di Napoli

Autorizzazione all'utilizzo di superfici pubbliche per la creatività urbana

Oggi la street art è tra le esperienze artistiche contemporanee più interessanti, un po' dovunque fioriscono progetti che coinvolgono partnership sia pubbliche che private nella realizzazione di interventi d'arte, magari compresi nell'ambito di più ampi progetti di riqualificazione di determinate aree o spazi pubblici.

La street art è sicuramente un potente vettore per lanciare grandi messaggi di modernità, ponendosi a cavallo tra comunità sociale e mondo dell'arte.

Creatività urbana
 

Proprio in considerazione di questo immenso potenziale e per meglio agevolare opere di creatività urbana che possano avere valenza sociale e culturale, il Comune di Napoli si è dotato di un patto per la "Street Art Bene Comune" che regola l'utilizzo di spazi urbani da destinarsi alle opere di street art.

Il testo del suddetto patto è stato redatto nell'ambito dei lavori di un tavolo interassessorile dedicato alla creatività urbane e che ha coinvolto gli Assessorati ai Giovani, alla Qualità della Vita, al Patrimonio, alle Politiche Urbane.

Il modulo, debitamente compilato, andrà presentato in triplice copia direttamente all'Ufficio Protocollo Generale di Palazzo San Giacomo, secondo gli orari di apertura dello stesso.

 
 (301.92 KB)Patto Street Art Bene Comune (301.92 KB).
 (1.27 MB)Modello di descrizione (1.27 MB).
 (310.59 KB)Disposizione dirigenziale n. 18 del 02/12/2016 (310.59 KB).
 
Disciplinare per l'autorizzazione all'utilizzo di superfici pubbliche per la creatività urbana
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito