Comune di Napoli - Protezione Civile
Contenuto della Pagina

SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE

 
 
 

 
 
 
una vettura della Protezione Civile comunale

Il Servizio Protezione Civile del Comune di Napoli gestisce le emergenze che possono verificarsi sul territorio a seguito di disastri, naturali o causati dall'uomo, limitandone l'impatto sulla comunità.

Nel momento in cui il Sindaco dichiari lo stato di emergenza, su parte o sull'intero territorio comunale, la struttura assume il compito dl coordinare tutte le operazioni e i servizi comunali interessati.

La gestione delle emergenze è affidata ad un "Presidio" che opera 24 ore su 24 e che interviene quando gli eventi calamitosi coinvolgono, per esempio, beni, persone e abitazioni (dissesti stradali e ai fabbricati, alluvioni, inondazioni, frane, trombe d'aria, terremoti, incidenti industriali, incendi boschivi, ecc.).

 
 
 
Il Servizio Protezione Civile NON E' una struttura operativa di soccorso, come i Vigili del Fuoco o la Polizia o le Guardie Forestali, ma una struttura di coordinamento, cioè "di secondo livello". Non è, quindi, il cittadino, che può allertare  la Protezione Civile, né è opportuno che lo faccia. La telefonata del cittadino che segnala, per esempio un incendio o un allagamento, DEVE essere fatta ai Vigili del Fuoco (115), per evitare di perdere minuti preziosi.
 
 

La Protezione civile interviene:

  • su segnalazione della Polizia Locale, dei Vigili del Fuoco o altri Enti, intervenuti a seguito di un evento calamitoso;
  • sulla base delle previsioni meteo, che possono far pensare con qualche anticipo a uno scenario di piogge intense e quindi di allagamenti, dilavamenti, frane o inondazioni in aree ritenute a rischio.
 

 
 
Dipartimento Gabinetto Servizio Protezione Civile
Dirigente:  Gen. Dr. Ciro Esposito
Palazzo San Giacomo tel.  081/7954606  -  081/7954768
protezione.civile@comune.napoli.it
protezione.civile@pec.comune.napoli.it

Elaborazioni Web - Alfredo Santini