1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

ACCOGLIENZA IN STRUTTURE PER SOLUZIONI ABITATIVE PROTETTE PER ADULTI IN DIFFICOLTA'

L'Accoglienza di secondo livello prevede l'attivazione di soluzioni abitative protette con l'obiettivo di offrire delle opportunità e di elaborare dei piani individuali orientati a favorire la riacquisizione della capacità di gestione della vita quotidiana in contesti protetti, elaborando a tal fine, un percorso di reinserimento sociale e lavorativo.

Destinatari: L'Accoglienza di secondo livello è rivolta a persone adulte in difficoltà ed è garantita anche ai non residenti e ad adulti stranieri regolarmente presenti sul territorio cittadino.

Modalità di accesso: L'accoglienza ha luogo al termine di un periodo di osservazione sufficiente per individuare le potenzialità e capacità della persona, la sua reale disponibilità a seguire il progetto. L'osservazione può avvenire in modalità diverse che possono essere ad esempio durante la permanenza presso una struttura del tipo a bassa soglia, o presso un'altra struttura o su segnalazione dei Servizi Sociali territoriali. L'accesso alle strutture è, in ogni caso, mediato dai servizi centrali della Direzione Centrale Welfare e Servizi Educativi.

Sedi ed Enti gestori:

  • Ente: La Locomotiva Onlus - Sede: Villa Jovis, Via Tiberio n. 46/B. Telefono: 081/7434213
  • Ente: Fondazione Massimo Leone - Sede: Casa Gaia, Via Vespucci n. 9 ( Piazzetta orticello a Loreto) Telefono: 081/262063.


Contribuzione: Il servizio è gratuito Competenza: Servizio Politiche di Inclusione Sociale-Città Solidale

Dirigente: D.rssa Giulietta Chieffo

Unità intermedia: Unità Organizzativa Interservizi "Emergenze Sociali"
tel.: 081 7958162

Responsabile: D.rssa Silvia Carpentieri

Referente: D.rssa Immacolata Maione
tel.: 081/7958166

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO