1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Ta.R.S.U. (Tassa smaltimento Rifiuti Solidi Urbani)

Si avvisano i Sigg. contribuenti destinatari degli Avvisi Tarsu emessi dalla Sapna Spa per il tramite della RTI Equitalia Sud Spa - Geset Spa e Ottogas srl per gli anni 2010, 2011 e 2012 che per la dimostrazione della superficie degli immobili detenuti, soggetti a tassazione, è necessario unicamente allegare all'istanza di autotutela copia della piantina catastale in scala rilasciata dal Catasto (Agenzia del Territorio).
 
Destinazione d'uso
Anno 
Tariffa a mq Comune
Tariffa a mq Provincia
Totale tariffa a mq.
Abitazioni, cantinole, box auto, posti auto ad uso privato
2009   
3,26
0,68
3,94
Abitazioni, cantinole, box auto, posti auto ad uso privato
2010
3,26
0,95
1.11*
4,21
4.37*
Abitazioni, cantinole, box auto, posti auto ad uso privato
2011
3,26
1,16
4,42

*Quota comprensiva degli incrementi

Come negli anni precedenti, all'importo complessivo della tassa deve essere applicata una addizionale del 5% di competenza della Provincia nonché una addizionale del 10% ex ECA. Si precisa che entrambe le addizionali sono obbligatorie in quanto disposte da leggi dello Stato.
La tassa per il servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani interni è dovuta per l'occupazione o la detenzione di locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti.   Essa è commisurata alla superficie dei locali e delle aree occupate e/detenute moltiplicata per la tariffa annua corrispondente alla categoria di destinazione d'uso dei medesimi locali e/o aree.   La sua applicazione è disciplinata dal Decreto Legislativo 15/11/1993, n° 507 e successive modificazioni, nonché dal relativo regolamento comunale.
I soggetti interessati sono tenuti a presentare - entro il 20 gennaio dell'anno successivo all'inizio dell'occupazione o detenzione di locali, aree, ecc. - apposita denuncia al Comune di Napoli - Direzione Centrale Risorse Strategiche e programmazione Economico-Finanziaria-Servizio Accertamento delle Entrate-Area Tarsu/Tosap/Cosap corredata dei dati fiscali ed anagrafici completi nonché dei dati catastali dell'immobile occupato e/o detenuto. Per il dettaglio della documentazione da allegare alla denuncia si rimanda al citato regolamento comunale ed alla apposita modulistica prelevabile da questa pagina.
Si ritiene, infine, di dover ribadire che il Comune di Napoli non applica, e non ha mai applicato, l'IVA sull'importo della Tassa in questione.

 
 

Recapiti

Direzione Risorse Strategiche e Programmazione Economico-Finanziaria
Servizio Accertamento delle Entrate: area Tarsu/Tosap/Cosap
Corso A. Lucci n. 82 - 80142 Napoli
Telefoni interni   081.7953774  - 081.7953703 - 081.7953754 - 
081.7953820 - 081.7953863 - 081.7953741 - 081.7953743  -  FAX  081.7953719
e-mail: entrate.tarsu@comune.napoli.it

A partire dal 15/06/2018 sarà attivo un sistema di prenotazione online per gli uffici TARI di corso A. Lucci mediante accesso dalla home page del sito istituzionale del Comune di Napoli: www.comune.napoli.it e poi cliccando su "Accedi ai servizi" in alto a destra, con decorrenza degli appuntamenti dal 25/06/2018. A partire dal 25/06/2018 sarà possibile accedere agli uffici solo previo appuntamento rilasciato tramite prenotazione online.

Al 1° piano del Corso A. Lucci n. 82, sono attivi gli uffici del front-office Tarsu aperti al pubblico previa prenotazione online mediante accesso dalla home page del sito istituzionale del Comune di Napoli: www..comune.napoli.it e poi cliccando su "Accedi ai servizi" in alto a destra, con decorrenza degli appuntamenti dal 25/06/2018. A partire dal 25/06/2018 sarà possibile accedere agli uffici solo previo appuntamento rilasciato tramite prenotazione online: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 14.00 e ad eccezione del mese di agosto, nel corso del quale resteranno aperti solo di mattina.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO