1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Da Ventotene all'Europa

Vista dall'alto del Maschio Angioino

Il CEICC ha presentato martedì 3 giugno, presso l'antisala dei Baroni, l'evento "Linea 13: Da Ventotene all'Europa", mostra fotografica sui 50 anni di storia dell'integrazione europea realizzata dal Dipartimento delle Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con il CIFE (Centro Italiano di Formazione Europea).
Inaugurata dal Presidente Giorgio Napolitano lo scorso anno, la mostra viaggia nelle principali città italiane ed è stata presente a Napoli fino al 10 giugno.

Inaugurata dal Sindaco di Napoli, la mostra ha disegnato, attraverso immagini, documenti e riferimenti, il percorso di costruzione dell'Europa.
Pannelli tematici sui quali fatti e personaggi, protagonisti del complesso processo d'integrazione europea, hanno preso forma ed illustrato i momenti cruciali di tale processo.

Sono intervenuti l'Assessore alla Cultura Nicola Oddati, il Presidente dell'Osservatorio euromediterraneo e del Mar Nero Prof. Raffaele Porta e il Presidente della Commissione Relazioni Internazionali del Consiglio Comunale Sandro Fucito. 

 
 

Servizio del TGR Campania sulla mostra fotografica "Linea 13 Da Ventotene all'Europa"

 
Voltiamo pagina, la storia dell'integrazione europea in una mostra a Napoli nell'antisala dei Baroni. Vediamo. Cinquant'anni di storia dell'integrazione europea ripercorsi con immagini documenti pannelli tematici sui quali prendono forma fatti e personaggi in Linea 13 Da Ventotene all'Europa mostra fotografica inaugurata nell'antisala dei Baroni dal Sindaco Jervolino dal Presedente dell'Osservatorio Euromediterraneo e del mar Nero Raffaele Porta. Un percorso cronologico che parte dalla firma dei Trattati di Roma, mettendo a confronto istituzioni, piazze, persone, movimenti di un'Europa cantiere reale di un programma ideale. Un laboratorio di pace inaugurato sulle rovine e le distruzioni della seconda guerra mondiale e ancora oggi aperto. La mostra è promossa dal Ceicc, Centro europeo, di cultura e cittadinanza del Comune di Napoli in collaborazione con il centro italiano di formazione europea. Ad ingresso libero sarà aperta fino all'11 giugno. Voltiamo pagina, la storia dell'integrazione europea in una mostra a Napoli nell'antisala dei Baroni. Vediamo. Cinquant'anni di storia dell'integrazione europea ripercorsi con immagini documenti pannelli tematici sui quali prendono forma fatti e personaggi in Linea 13 Da Ventotene all'Europa mostra fotografica inaugurata nell'antisala dei Baroni dal Sindaco Jervolino dal Presedente dell'Osservatorio Euromediterraneo e del mar Nero Raffaele Porta. Un percorso cronologico che parte dalla firma dei Trattati di Roma, mettendo a confronto istituzioni, piazze, persone, movimenti di un'Europa cantiere reale di un programma ideale. Un laboratorio di pace inaugurato sulle rovine e le distruzioni della seconda guerra mondiale e ancora oggi aperto. La mostra è promossa dal Ceicc, Centro europeo, di cultura e cittadinanza del Comune di Napoli in collaborazione con il centro italiano di formazione europea. Ad ingresso libero sarà aperta fino all'11 giugno.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO