1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

L'Aria di Napoli è un Bene Comune

Campagna di comunicazione, presentata dall'Assessore all'Ambiente Raffaele Del Giudice, dedicata alle attività di controllo degli impianti termici

 
 
L'Aria di Napoli è un Bene Comune: è partita la campagna di comunicazione, presentata dall'Assessore all'Ambiente Raffaele Del Giudice, dedicata alle attività di controllo degli impianti termici per salvaguardare la qualità dell'aria e l'ambiente che ci circonda e combattere i cambiamenti climatici.
Ben il 57% delle emissioni di anidride carbonica, la principale causa dell'effetto serra, è causata dagli impianti dell'edilizia residenziale e del terziario: sottoporre a controllo il proprio impianto di riscaldamento e/o raffrescamento è quindi un atto dovuto per migliorare la qualità dell'aria e dell'ambiente che ci circonda, nell'interesse nostro e delle generazioni future.
La manutenzione degli impianti è anche doverosa per garantirsi adeguati livelli di sicurezza: gli impianti difettosi, istallati male o mal funzionanti possono comportare la formazione e la diffusione di monossido di carbonio, un gas inodore e incolore ma altamente tossico e potenzialmente letale. Infine, la periodica manutenzione consente di mantenere in piena efficienza l'impianto, evitando cattive sorprese in bolletta e garantendosi la possibilità di risparmiare.
Per tutti questi motivi, la manutenzione degli impianti è obbligatoriamente prevista per legge: tutti i cittadini hanno la possibilità di mettere in regola gli impianti di riscaldamento affidandosi ad una ditta qualificata, che provveda ad effettuare i controlli entro il 31 marzo prossimo e a mandare tutta la documentazione richiesta al Comune.
La campagna informa i cittadini in merito alle procedure attive nel territorio comunale, su cosa devono fare i responsabili degli impianti, sulla necessità di affidarsi a tecnici specializzati per l’installazione e la manutenzione e sulle attività di informazione e verifica di cui si occupa il Comune.
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO