1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Insert law to continue

12 e 13 settembre 2019, convegno su democrazia diretta, intelligenza artificiale, protezione dati, blockchain e strumenti di pagamento in criptovaluta

Giovedì 12 e venerdì 13 settembre 2019, l’Università di Napoli ‘Federico II’ in collaborazione con il Comune di Napoli è lieto di organizzare il convegno Insert Law to Continue (www.insertlawtocontinue.eu). La Democrazia diretta, la risoluzione online delle controversie, lo sviluppo e la tutela dall’intelligenza artificiale e dalla robotica, la messa in sicurezza e la protezione del dato digitale, la tecnologia blockchain e l’uso di strumenti di pagamento sulla scia del bitcoin, sono solo alcuni degli argomenti che saranno approfonditi durante il convegno.

Il punto focale verso cui volge la due giorni convegnistica napoletana è costituito dal consolidamento di alcune linee di tendenza che appaiono le dominanti per il futuro e che già esplicano i loro effetti prodromici nel presente. Da questo punto di partenza è necessario già preparare la regolamentazione giuridica più efficiente, che permetta una piena e pacifica condivisione sociale delle risorse scaturenti da queste tecnologie. Sono previsti più di 100 relatori da tutta Italia, distribuiti su più sessioni.

L’intento è creare un appuntamento ricorsivo napoletano che possa essere un riferimento almeno nazionale, ma tendenzialmente internazionale, in questo ambito di lavoro. L’evento si svolgerà in contemporanea fra la sede, storica e centrale, dell’Università Federico II, sita in Corso Umberto I, 40 ed il complesso monumentale di San Domenico Maggiore, sito in Vico San Domenico Maggiore 18 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30.

Il convegno è accreditato sia per gli studenti della Federico II che dall’Ordine degli Avvocati di Napoli. Di seguito il programma completo della due giorni, tutti i dettagli dell’evento: www.insertlawtocontinue.eu.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO