1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Festa Europea della Musica 21-24 giugno 2019

Anche quest’anno Napoli partecipa alla Festa Europea della Musica

Organizzata dal Mibac (Ministero dei Beni Culturali), insieme all'Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica, con il contributo della SIAE e in collaborazione con soggetti pubblici e privati, il 21 giugno – solstizio d’estate – anche Napoli avrà  concerti, eventi e performance in vari luoghi della città, tutti a ingresso gratuito, con l'adesione del Comune alla manifestazione. 

La festa europea della Musica è anche il prologo alla lunga stagione di eventi che caratterizza l''Estate a Napoli' a cura dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune che quest'anno festeggia un anniversario importante: il suo quarantesimo in ricordo della prima edizione ideata nel 1979 dall'ora Sindaco Valenzi aprendo luoghi del patrimonio cittadino a un'ampia programmazione culturale rivolta a tutti.  
Come sempre, la maggior parte degli eventi si svolgono il giorno 21 ma Napoli amplia la programmazione con un long week-end che prosegue fino a lunedì 24 quando, a San Giovanni a Teduccio, il coro della città diretto dal M° Carlo Morelli si esibirà in piazza San Giovanni Battista per celebrare il santo patrono ma anche come risposta civile, morale e culturale ai drammatici fatti che nella scorsa primavera hanno coinvolto questo territorio e in particolare la scuola d'infanzia Vittorino da Feltre. Con questo evento si interpreta anche il tema di quest'anno: Musica fuori centro, portando la musica nelle periferie e accogliendo la musica dalla città metropolitana (cori da Acerra, Cercola, ecc.).

La manifestazione inaugurerà invece nel Cortile del Maschio angioino con la Fanfara dei Carabinieri che sempre generosamente partecipa all'iniziativa. Eventi anche a Chiaia, al PAN e al Santuario dell'Immacolata, a Secondigliano, nel centro antico al Convento di San Domenico Maggiore, nel Cortile delle Statue a via Mezzocannone, al Conservatorio San Pietro a Majella. 
 
Locandina dell'evento
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO