1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Presentazione del libro “La voce degli occhi” del fotografo Pino Guerra

PAN | Palazzo Arti Napoli, giovedì 14 giugno 2018 ore 17.00/19.30

 
Giovedì 14 giugno 2018, presso il PAN dalle ore 17.00/19.30, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, si terrà la presentazione del libro “La voce degli occhi” del fotografo Pino Guerra, accompagnata dalla mostra fotografica curata da Artestesa e Tribunali 138, con immagini tratte dal volume, ritraenti volti e luoghi di Scampia.   Dalla voglia di raccontare il cambiamento e il riscatto dei territori, [erre] Edizioni lancia il suo nuovo progetto editoriale, “La Voce degli Occhi”, un libro che attraverso le foto di Pino Guerra e la penna di Davide Cerullo prova a raccontare con storie, volti, foto, come un Quartiere sia riuscito ad avviare un processo di riscatto dal basso partendo dalle Vele. I testimoni del libro da trentasei anni lottano per una casa dignitosa, lottano per un diritto da sempre negato e molti di loro son morti senza mai vedere realizzato il loro sogno.
Come è cambiato, come cambia e come cambierà Scampia e come sono cambiati i volti e le espressioni dei “sopravvissuti nelle vele”.
Il volume, la cui Prefazione è a cura del Sindaco Luigi de Magistris, raccoglie anche un tributo doveroso al grande condottiero del “Comitato Vele”, Vittorio Passeggio, il cui racconto è affidato alla penna dell’attivista Eleonora de Majo.
I proventi di “La Voce degli occhi”, per volontà degli autori e per mission della casa editrice, andranno a sostenere i laboratori del “Centro Insieme” per il prossimo anno scolastico.
L’evento si chiuderà con la performance Dov’è il mare? di Ulderico, in cui l’artista, dialogando con le immagini di Pino Guerra, interroga la problematicità dell’abitare e del convivere, richiamandone i tratti transnazionali, oltre i confini della località periferica napoletana.
La mostra è visitabile dal 14 giugno al 25 giugno 2018.
Locandina della mostra
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO