1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

PAC - Servizi di cura all'infanzia e agli anziani

Il Piano di Azione e Coesione (PAC), di competenza del Ministro per la Coesione Territoriale, avviato nel 2011 ha come obiettivo il rafforzamento della coesione economica, sociale e territorialet ra le regioni dell'unione Europea, cosi da ridurnel e disparità esistenti.
All'interno delle diverse linee di Azione è stato previsto un Piano Nazionale dei Servizi di Cura all'Infanzia ed agli Anziani non autosufficienti (PNSCIA), la cui gestione è stata affidata al Ministero dell'Interno che opera a mezzo di un organo a ciò preposto e denominato Autorità di Gestione (AdG).
I beneficiari diretti sono i cosiddetti Ambiti Territoriali che nel caso della Città di Napoli coincidono con le dieci Municipalità.
Le attività finanziate con i fondi del 1° Riparto si sono concluse nel corso del secondo semestre del 2016, mentre quelle del 2° Riparto finanziario sono state prorogate al 30 giugno del 2019.
I Progetti finanziati devono essere destinati ad incrementare, sul territorio di riferimento dell'Ambito/Distretto, l'offerta di servizi di cura alla prima Infanzia (bambini ricompresi nella fascia di età 0-36 mesi)ed agli Anziani ultra sessantacinquenni non autosufficienti.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO