1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

Municipalità 1 - Modalità per il rilascio delle carte d'identità elettroniche

A causa di difformità di trattamento per i cittadini sui vari territori e vista la notevole diminuzione di organico, a malincuore si comunica che da lunedì 8 aprile 2019 le carte di identità sono rilasciate provvisoriamente solo ed esclusivamente ai cittadini residenti nella I Municipalità. Il rilascio delle carte d'identità elettroniche, dalle ore 8,30, avverrà il martedì e giovedì, per i primi 25 cittadini che si presenteranno alla stanza 18, in ordine di arrivo. Il lunedì ed il venerdì saranno rilasciate, invece, ai primi 15.Il mercoledì l'ufficio CIE resterà chiuso.

Dalle ore 11,00 si effettua il rilascio delle carte d'identità elettroniche esclusivamente ai cittadini che hanno prenotato on-line,
sul sito:
https://www.prenotazionicie.interno.gov.it nel rispetto dell'orario di prenotazione.
Dal 2 marzo 2020 le carte di identità elettroniche saranno rilasciate SOLO ED ESCLUSIVAMENTE ai prenotati.

Il documento di identità elettronico verrà spedito a domicilio, o alla sede della Municipalità di emissione, dal Ministero dell'interno in circa 6 giorni lavorativi. Al momento del rilascio verrà consegnato un documento provvisorio.
La durata del documento varia a seconda della fascia d’età di appartenenza, come indicato di seguito:
- 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni
- 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni
-10 anni per i maggiorenni.

Per il rilascio della carta di identità elettronica, l'utente deve esibire/consegnare:
a) la precedente carta di identità scaduta e/o deteriorata oppure denuncia in caso di smarrimento/furto;
b) una fotografia recente;
c) la tessera sanitaria;
d) Euro 22,21 (16,79 euro per il Poligrafico dello Stato, produzione e invio del documento, e 5,42 euro per i diritti di segreteria).

Per ottenere il rilascio della carta di identità elettronica valida per l'espatrio per i figli minori devono essere presenti sia i minori che entrambi i genitori.
Qualora uno dei due genitori non possa essere presente, può compilare il modello "Atto di assenso" e con copia del documento di identificazione valido consegnarlo al genitore accompagnatore.
Si precisa che per i cittadini sprovvisti di qualsivoglia documento identificativo (patente/passaporto/tesserino ordine con foto) si dovrà procedere al preventivo accertamento da parte della Polizia Municipale.
 

Donazione di organi

I cittadini che lo desiderino, al momento del rilascio della Carta di identità elettronica, possono esprimere la propria volontà in merito alla donazione di organi.
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO