1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Turismo e Cultura » Mostre » San Severo al Pendino - Mostra d'arte contemporanea

Contenuto della pagina

San Severo al Pendino - Mostra d'arte contemporanea

dal 29 luglio al 10 agosto 2017

 

Colori, forme, speranze: ogni mostra è un'opportunità di gioia e condivisione, è un incontro di anime e un'occasione per mostrare agli altri opere e speranze. Si terrà alle ore 16,30 del 29 luglio, presso il Complesso Monumentale di San Severo al Pendino ubicato in Via Duomo 286, l'inaugurazione della III edizione della mostra di pittura e scultura 'Luci e Colori'. La mostra sarà visitabile fino al 10 agosto dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 19. L'iniziativa 'Luci e Colori' è promossa dall'Associazione Culturale 'Euro Arte Italia' ed è fortemente voluta da Salvatore Di Palma, artista affermato che è coordinatore e direttore artistico della mostra e da tempo si impegna in appuntamenti squisitamente culturali di alto livello. L'inaugurazione sarà celebrata con tanti eventi culturali in simultanea, tra musica e letture: Giovanni De Maio presenta @GiòSciò in Acustic  Fusion Art, mentre verrà presentato il libro 'I Guardiani dell'Efterion' di Francesco Ambrosi e la poetessa e giornalista Emilia Sensale decanterà alcune sue poesie.
Artisti partecipanti: Salvatore DI PALMA, Aurora ASPIDE, Rosalba ASCIONE, Antonio CERVONE, Giuseppe CIOLLI, Pietro  DI LEVA, Immacolata DI PALMA, Angela Maria ESPOSITO, RITA BALESTRA, Ciro FIORILLO, Stefania GUIOTTO, Ciro GUZZI, Gennaro GUZZI, Adriana MALLANO, Angela  MAROTTI, Concetta MARROCOLI, Sissy  MIHALOVA, Valentina MANZO, Angelo MONA, Irina  MORO', Luca  NASUTO, Kseniy  PASHCHENKO, Tania PENNESTRI, Maria Pia RICCIARDI, Antonio  SALZANO, Antonio SANTORO, Emilia  SENSALE, Pietro VICIDOMINI
Come suggerisce il titolo, sono le luci e i colori i protagonisti della mostra, dove le essenze cromatiche mostrano tutta la forza e al tempo stesso la delicatezza dell'espressione artistica, dove le luci sono quelle meravigliose e sfuggenti emozioni ben visibili nel sacro rapporto instauratosi tra artista e chi guarda l'opera, tutto ciò possibile grazie al trasferimento dei colori dalla tavolozza alla tela. "Obiettivo della rassegna - spiega il Maestro Salvatore Di Palma - è diffondere l'arte contemporanea attraverso la contaminazione tra differenti forme ed espressioni artistiche per mezzo di una mostra d'arte a tema libero, offrendo un'importante occasione di visibilità ad artisti di ogni provenienza".
Emilia Sensale

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti