1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Il Comune Informa » Notizie » 2017 » Arte Fiera - Le quattro giornate dell'arte

Contenuto della pagina

Arte Fiera - Le quattro giornate dell'arte

20-23 aprile 2017

Arte Fiera - Le quattro giornate dell'arte
 
 

Tradizione Teatro, in collaborazione con l'Assessorato ai Giovani, Creatività e Innovazione l'Assessorato alla Cultura e al Turismo e il Consorzio Chiaja con il patrocinio del Comune di Napoli, dell'Accademia di Belle Arti di Napoli, del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella, dell'Associazione Matilde Serao e del Premio letterario Goliarda Sapienza - Racconti dal Carcere presenta "ARTE FIERA" Le quattro giornate dell'Arte.

Arte Fiera è un'invasione di teatro, musica, pittura, cinema, scultura, arte in genere che, nel susseguirsi di quattro giornate (dal 20 al 23 aprile) cercherà di creare una cittadinanza culturale attiva; un percorso per ricordare, ove ce ne fosse bisogno, la forza comunicativa che ha la città di Napoli, la potenza del cambiamento sociale tramite il rilancio dei beni culturali. Tutto questo partendo dalle giovani generazioni di operatori, i quali, ognuno nel proprio settore, parleranno di arte e politica tramite i propri linguaggi. L'obiettivo è realizzare una grande festa dell'arte lunga quattro giorni, che abbracci i luoghi della storia ma che scenda anche per strada tra la gente, in quel salotto a cielo aperto che è Chiaia, per discutere insieme agli artisti, ai commercianti, agli operatori culturali, su cosa sia la politica dell'arte. Arte Fiera, come nelle grandi fiere europee dove si mette in mostra il proprio prodotto tipico, metterà in primo piano la cultura territoriale, quella che - parafrasando Dostojevski - potremmo definire la bellezza che salverà il mondo, con l'obiettivo non solo di restituire alla città un importante momento di confronto, ma anche di creare nuove rotte turistiche. Importante sarà anche il rapporto con le scuole, attraverso il concorso "Un manifesto per Napoli", come inizio di un percorso di educazione alla bellezza e alla civiltà. Gli studenti verranno chiamati a realizzare un manifesto provocatorio su come vorrebbero la città di Napoli, confrontandosi tra loro e con il corpo docenti dopo un incontro con i responsabili di Tradizione Teatro sul valore della cultura e sul senso di cittadinanza attiva; l'opera vincitrice verrà affissa per le strade nelle settimane successive.

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti