1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Il Comune » PON Metro » Asse 4

Contenuto della pagina

Logo PON Metro
 

Gli Assi e gli obiettivi

Asse 4

Si prevede la sperimentazione di modelli innovativi sociali e abitativi (ad es. Edilizia sociale, cohousing, borgo assistito e altre tipologie di abitare assistito), finalizzati a soddisfare i bisogni di nuclei familiari in condizione di disagio abitativo o di specifici soggetti-target. L'idea di fondo è dunque quella di dare vita a soluzioni che sappiano coniugare l'assistenza e la promozione delle persone e quindi l'inclusione, stimolando il saper fare, l'innovazione, il dialogo intergenerazionale e lo sviluppo. Si vuole così intervenire per dare un'offerta concreta alla domanda di accoglienza residenziale per gli anziani indigenti o particolarmente sofferenti in merito alla solitudine e all'abbandono familiare ma anche assistenza sociale per le persone anziane in condizione di disagio psicologico. Allo stesso tempo si intende favorire il processo d'inclusione sociale dei giovani con disagio e a rischio di devianza facendo leva sulle opportunità che si possono costruire in termini di spazi di socializzazione, apprendimento e inserimento al lavoro. La rete dei bisogni su cui si articola l'intervento punta a individuare alcune direttrici di innovazione, vale a dire offrire una risposta complessa ai bisogni individuati (casa /habitat sociale, formazione/ lavoro) e favorire il reinserimento sociale e lavorativo dei destinatari e l'accesso alla rete dei servizi(sociali sanitari, educativi..) per una reale integrazione sociale ed un miglioramento della qualità della vita.

Occorre evidenziare che, in linea con quanto indicato quale strategia d'intervento relativamente all'asse 3 "Servizi per l'inclusione sociale", una parte significativa delle risorse disponibili è destinata ad interventi di riqualificazione infrastrutturale e sociale nel quartiere di Scampia. Infatti, è stato previsto un intervento per un importo di € 9.000.000,00 (intervento NA4.1.1.b), a sostegno del "Progetto di demolizione degli edifici delle vele A), C) e D) di Scampia, lavori di messa in sicurezza della vela B e sistemazione aree esterne" per la parte relativa alla rifunzionalizzazione della vela B del lotto M, al fine di realizzare n° 247 alloggi da assegnare in cohousing e tramite Edilizia Sociale.

 
 

Progetti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti