1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Il Comune Informa » Notizie » 2016 » Metroart Focus_Tour7

Contenuto della pagina

Metroart Focus_Tour7

Guide d'eccellenza per un viaggio underground tra arte e scienza

 
Locandina

Riparte mercoledì 23 marzo METROART FOCUS TOUR. Tra le novità di questa settima edizione, l'orario pomeridiano degli appuntamenti fissato per le ore 16.00 e il taglio multidisciplinare delle lezioni itineranti nelle Stazioni dell'Arte, con un programma caratterizzato dall'intervento di ospiti d'eccellenza del mondo scientifico e artistico.
Il primo appuntamento, tra arte, scienza e tecnologia, vedrà come protagonista Gianfranca De Rosa, ricercatrice dell'Università Federico II e dell'INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. L'incontro sarà dedicato alla stazione Toledo, con un approfondimento sul "rivelatore di raggi cosmici" installato dal 2014 nella stazione e realizzato dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso.
La seconda lezione, mercoledì 30 marzo, è guidata da Marco Izzolino, storico dell'arte e curatore, con un focus sull'Arte Povera e le opere di Paolini, Merz, Zorio, Pistoletto e Kounellis nelle stazioni Vanvitelli e Dante.
Mercoledì 6 aprile si ritorna nella stazione Toledo con il responsabile dell'installazione delle opere del metrò, l'architetto Renaldo Fasanaro di MN Metropolitana di Napoli, per un viaggio alla scoperta del lavoro svolto dietro le quinte, dal progetto, al cantiere, all'opera finita.
Giovedì 14 aprile la conclusione del ciclo d'incontri sarà affidata a Giovanna Cassese, storica dell'arte e docente dell'Accademia di Belle Arti Napoli, con un itinerario incentrato sulle stazioni Università e Materdei per discutere dei labili confini tra arte e design.
METROART FOCUS TOUR è l'occasione per approfondire la conoscenza del patrimonio artistico e architettonico delle Stazioni dell'Arte. Il successo di pubblico dell'edizione 2015, con oltre 800 partecipanti tra cittadini e turisti coinvolti, conferma la qualità e il gradimento dell'offerta culturale firmata ANM.

 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti