1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Eventi del Comune » Performance in progress

Contenuto della pagina

Performance in progress

Mostra di Marta Salonna / Enza Voglio

 

PAN_Palazzo delle Arti Napoli
Dal 16 al 23 marzo 2016
Inaugurazione mercoledì 16 marzo ore 17.30

 
 
 
 

Mercoledì 16 marzo 2016 alle ore 17.30 al PAN_Palazzo delle Arti Napoli, sarà inaugurata  la mostra di Marta Salonna ed Enza Voglio Performance in progress.
Saranno presentate le installazioni  A pussy hair is worth more than art [stampa serigrafica su PVC] e The nature... ovvero Il muro della consolazione [75 creazioni rielaborate al  computer e stampate su tela] e le performance Riflessioni, un'esperienza collettiva in progress dove ogni visitatore potrà prendere da una gabbietta un aforisma sul tema della donna e riporlo in un'urna, e Donne-Oggetti, pensata con l'intento di suscitare un gesto liberatorio da parte delle donne - ma anche gli uomini - che decideranno di lasciare (liberarsi) nel luogo della mostra un loro effetto personale.

 

Interverranno: Nino Daniele, Assessore alla Cultura del Comune di Napoli e Maria Nicole Terlizzese, Critico d'arte. Saranno presenti le artiste Marta Salonna e Enza Voglio.
Come scrive Terlizzese nel suo testo di presentazione: «La mostra sviluppa un'ampia riflessione sul mercato dell'arte e sui suoi criteri spesso orientati verso il binomio marketing e sessualità, sulla vendibilità della sessualità e sulla sua rilevanza nelle dinamiche sociali contemporanee.
Il forte richiamo alla Pop Art si individua nell'utilizzo dell'immagine e del colore, esse creano una parete di vagine, con lo scopo di riflettere sulla figura della donna e sulla sua complessità, esplorano la raffigurazione femminile nel tempo, attraverso immagini e testi».

La mostra rimarrà aperta fino al 23 marzo 2016 con i seguenti orari: tutti i giorni dalle ore09.30alle 19.00, domenica ore 9.30-14.00.
Ingresso libero.

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti