1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

ZONE ROSSE

Zona rossa orientale - Vesuvio

zona rossa

Con la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 febbraio 2014, è stata stabilita definitivamente la nuova zona rossa per l'area vesuviana con l'individuazione dei gemellaggi tra i Comuni della zona rossa e le Regioni e le Province Autonome che accoglieranno la popolazione evacuata.
Protezione civile - Piano nazionale di emergenza per il Vesuvio
Protezione civile - dossier Vesuvio

 

Zona gialla

zona gialla

I quartieri di San Giovanni a Teduccio, Barra e Ponticelli sono stati inseriti, insieme a 60 Comuni, nel perimetro della Zona gialla vesuviana.
La nuova delimitazione, approvata dalla Giunta regionale e definita in accordo con il Dipartimento nazionale per la Protezione civile, include i comuni che ricadono all'interno o sono intersecati dalla curva di probabilità di superamento del 5% del carico di 300 kg/mq determinato dall'accumulo di ceneri vulcaniche in caso di eruzione del Vesuvio.
Informazioni e documenti sul sito della Regione Campania

 
i documenti qui pubblicati hanno scopo meramente illustrativo e non sostituiscono in validità ed efficacia quelli ufficiali, consultabili facendone richiesta presso gli uffici competenti

AGGIORNAMENTO
ottobre 2015

_____ Officina UrbaNa _____
www.comune.napoli.it/urbana

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO