1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

In mostra le creazioni del progetto Vivaio Donna

Creatività, imprenditorialità femminile, il talento del saper fare, la bellezza e la tradizione del Made in Italy - brand universalmente riconosciuto ed una ricchezza da valorizzare- e l'innovatività sia nella ricerca ed utilizzo di materiali nuovi che nei canali di promozione e vendita 2.0.: tutto questo e molto altro al centro del
progetto VIVAIO DONNA promosso e finanziato dal Comune di Napoli - Assessorato al Lavoro e alle Attività Produttive nell'ambito del Programma Donne per lo Sviluppo Urbano.
Ed ecco quindi per le 70 donne (artigiane, stiliste, sarte, designer, creatrici di gioielli e accessori moda) impegnate in un percorso di crescita professionale
rivolto ad acquisire competenze manageriali in grado di supportare il proprio talento
, aprirsi una stagione ricca di appuntamenti ed opportunità per promuovere le proprie idee imprenditoriali e creazioni di moda, artigianato e design. Dal 16 al 29 aprile, i cittadini di Napoli e i turisti in visita al Chiostro di Sant'Agostino alla Zecca - ubicato su Corso Umberto I, 174 - II piano -potranno infatti ammirare le creazioni delle donne.
In un luogo di straordinaria bellezza, dove il passato rivive e dove si sta lavorando tenacemente per la sua valorizzazione, ecco intrecciarsi storia e talenti creativi nuovi, tradizione e innovazione in una mostra dedicata al riciclo e al riutilizzo dei materiali. Il vernissage di inaugurazione è previsto a partire dalle ore 18.30 del 16 aprile e sarà accompagnato da musica d'arpa di Raffaella Mattarelli.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO