1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

Dialoghi sulle mafie

5-8 novembre 2014, Complesso di San Domenico Maggiore

 

La globalizzazione ha esaltato la capacitÓ adattiva delle mafie che hanno reagito, al mutare delle condizioni istituzionali, economiche e sociali  metabolizzando gli elementi di novitÓ senza alterare il proprio substrato culturale. Le mafie hanno integrato, elaborato e riadattato i modelli tradizionali con l'avanzare della societÓ dei consumi e delle comunicazioni di massa. L'adattabilitÓ, che ha consentito la loro affermazione nel lungo periodo, pu˛ essere paragonata al movimento di un pendolo che oscilla tra arcaismo e modernitÓ: le peculiaritÓ di una fase storica sono state trasportate in quella successiva, realizzando una coesistenza di permanenze e trasformazioni che amalgamano innovazione e conservazione. Esponenti dell'accademia, della magistratura, delle istituzioni, della politica, dell'economia, delle forze di polizia, del volontariato, del mondo della cultura italiani e stranieri si confronteranno a Napoli per conoscere e riflettere sui nuovi scenari della "globalizzazione mafiosa".

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO