1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Saldo Imposta Municipale Propria (I.MU.) 2013 abitazioni principali

(Codice tributo da indicare sul modello di pagamento F24: 3912)

 
 

Si avvisano i signori contribuenti che, ai sensi del decreto legge 30 novembre 2013 n° 133, per le abitazioni principali non di lusso (categorie catastali A2, A3, A4, A5, A6 e A7) e le relative pertinenze il pagamento del Saldo IMU 2013 va effettuato entro il 24 gennaio 2014, applicando l'aliquota del 6 per mille.
L'importo da versare è costituito dal 40% della differenza tra l'imposta annua calcolata applicando le aliquote e le detrazioni deliberate dal Comune di Napoli e l'imposta annua calcolata applicando le aliquote e le detrazioni base.
Si fa presente, inoltre, che il medesimo sistema di calcolo per il pagamento del Saldo IMU 2013 va applicato anche per le seguenti tipologie di immobili:

 
  • unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari (aliquota del 6 per mille, detrazione di € 200,00 ed ulteriore detrazione di € 50,00 per ogni figlio under 26 residente nell'abitazione fino ad un massimo di 8),
  • alloggi regolarmente assegnati dagli IACP (aliquota del 10,6 per mille e detrazione di € 200,00)    
  • terreni agricoli e terreni non coltivati posseduti e condotti da coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola (aliquota del 10,6 per mille),
  • fabbricati rurali ad uso strumentale (aliquota del 10,6 per mille).
 

ESEMPIO DI CALCOLO DEL SALDO IMU 2013

(1 proprietario al 100% con 1 figlio under 26 residente nell'abitazione)
Rendita catastale dell'abitazione: € 600,00
Rendita catastale rivalutata: (€ 600,00 x 1,05)= € 630,00
Valore imponibile: (€ 630,00 x 160)= € 100.800,00

IMPOSTA AD ALIQUOTE COMUNALI                             
Imposta annuale: (€ 100.800 x 6/1000)= € 604,80                
Imposta annuale al netto delle detrazioni spettanti: (€ 604,80 - € 200,00 - € 50,00)= € 354,80   

IMPOSTA AD ALIQUOTE BASE
Imposta annuale: (€ 100.800 x 4/1000)= € 403,20
Imposta annuale al netto della detrazioni spettanti: (€ 403,20 - € 200,00 - € 50,00)= €153,20
Differenza tra l'imposta calcolata con le aliquote comunali e l'imposta calcolata con le aliquote base:
(€ 354,80 - € 153,20) = € 201,60

SALDO IMU 2013 DA VERSARE ENTRO IL 24 GENNAIO 2014:
(40% di € 201,60) = € 80,64 (da arrotondare, in sede di pagamento a € 81,00)

 
 
 
Si avvisano i signori contribuenti che, per il calcolo dell'imposta dovuta, possono utilizzare il sito www.amministrazionicomunali.it. Si fa presente che il contribuente, al fine di ottenere il calcolo della cosiddetta "mini IMU", deve obbligatoriamente: 
- inserire il codice catastale del Comune di Napoli (F839);
- inserire la rendita catastale non rivalutata dell'abitazione principale;
- rettificare l'aliquota da 5 a 6 per mille.

Si fa presente, inoltre, che il contribuente deve provvedere a rettificare, nel caso siano diversi da quelli proposti dal programma, i dati relativi a: percentuale e mesi di possesso, storicità, inagibilità, altri proprietari residenti, figli residenti, pertinenze. Si fa presente, infine, che sul citato sito internet è anche possibile stampare, seguendo le istruzioni fornite sul sito stesso, il modello di versamento F24.

Firmato: IL DIRIGENTE
Napoli, lì 14 gennaio 2014        

(M.R. Bencivenga)

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO