1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Aree tematiche » Tributi locali » TA.R.E.S. » Istruzioni per il versamento

Contenuto della pagina

TA.R.E.S. 2013

Avviso

Con deliberazione di Giunta Comunale di proposta al Consiglio Comunale del 29 novembre 2013, l'Amministrazione ha deliberato, tra l'altro, le seguenti novità in materia di TARES:

  • Proroga della scadenza della seconda rata al 31 gennaio 2014, della terza rata al 31 marzo 2014 e della quarta ed ultima rata al 31 maggio 2014. Resta confermata al 30 novembre 2013 la scadenza della prima rata.
  • Proroga del termine di presentazione delle istanze di riduzione (articoli 22 e 23 del Regolamento TARES) al 20 gennaio 2014 (alla luce delle numerose richieste e delle novità introdotte dal nuovo tributo locale, questa Amministrazione sta procedendo, con proprio atto, alla proroga della presentazione delle istanze di agevolazione dal 20 gennaio 2014 al 20 febbraio 2014)
  • Gli avvisi rettificati a seguito delle istanze di autotutela presentate dai contribuenti potranno essere pagati in 4 rate (senza aggravio di sanzioni ed interessi).
 

Nella sezione "TA.R.E.S." è possibile attingere ogni informazione su questa tassa e scaricare tutta la modulistica necessaria per gli adempimenti previsti. Pertanto, non è necessario portarsi presso gli uffici siti al corso A. Lucci per il loro prelievo.
Per coloro i quali non avessero ancora ricevuto la comunicazione Tares, è possibile richiederla direttamente agli uffici tramite posta elettronica, al seguente indirizzo: avvisi.tares@comune.napoli.it. Nella mail dovrà essere chiaramente indicato il Cognome, Nome, indirizzo di residenza e codice fiscale del contribuente.
A breve, il web portal delle entrate, sarà potenziato ed operativo anche per tutti gli adempimenti Tares.


 

I contribuenti titolari di conto corrente postale possono effettuare il pagamento della TARES 2013 con procedura on line sul sito di Poste Italiane. Nell'effettuare tale procedura, si raccomanda di riportare sul modello on line, tutti i dati presenti sul bollettino di conto corrente allegato all'avviso ed in particolare il Codice Catastale del Comune di Napoli (F839).

 
 

Istruzioni per il versamento

Il versamento della TARES 2013 deve essere effettuato utilizzando i bollettini di conto corrente postale allegati all'avviso di pagamento.
In alternativa, il versamento può essere effettuato mediante modello F24, utilizzando i seguenti codici tributo:

  • 3944: TARES - Tributo comunale sui rifiuti e i servizi (al codice 3944 deve essere indicata la somma degli importi riferiti alle voci "Tariffa" e "Tributo" presenti sul bollettino di conto corrente postale allegato all'avviso di pagamento TARES 2013);
  • 3955: MAGGIORAZIONE
 

Istruzioni per la compilazione del modello F24

Sezione IMU ed altri tributi locali
Tabella F24

LEGENDA:

  1. codice del Comune di Napoli F839
  2. non compilare
  3. non compilare
  4. non compilare
  5. non compilare
  6. inserire il numero di immobili per i quali si sta pagando la TARES
  7. inserire il codice tributo: 3944 TARES, 3955 MAGGIORAZIONE
  8. indicare la rata che si paga: 0104 per la prima rata, 0101 in caso di pagamento in unica soluzione
  9. inserire l'anno di imposta per cui si effettua il pagamento
  10. per il codice 3944 indicare la somma degli importi riferiti alle voci "Tariffa" e "Tributo" presenti sul bollettino di conto corrente postale allegato all'avviso di pagamento TARES 2013
 
 

Il Dirigente 
(M.R. Bencivenga)

 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti