1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Casa della Cultura delle Differenze

 
L'intervento è promosso dal Comune di Napoli e realizzato da Dedalus, Studio Erresse, E.V.A., e Gesfor, in collaborazione con il Centro Donna del Comune di Napoli.
 
Casa della cultura delle differenze
Archivio Centro documentazione condizione Donna
Biblioteca del Centro Donna
Casa della cultura delle differenze
 
 

Il progetto nasce dalla volontà di valorizzare la differenza di genere e l'affermazione del punto di vista delle donne in ogni ambito della vita sociale, politica e culturale, attraverso la ricerca, la documentazione e la sperimentazione di nuovi strumenti.
Obiettivi del progetto sono:
- Ripercorrere l'evoluzione della condizione delle donne nel mondo del lavoro e raccontare la storia dei movimenti femminili e del femminismo per meglio agire sul presente (Archivio e Ricerca)
- Fornire strumenti per l'accrescimento nelle partecipanti di competenze spendibili sul mercato del lavoro, utili a favorire l'occupabilità delle donne (corsi e laboratori).

ARCHIVIO E RICERCA
L'archivio vuole essere un luogo fisico e simbolico per la conservazione e la valorizzazione della memoria storica dell'attivismo femminile a Napoli e strumento di promozione e diffusione delle strategie in tema di pari opportunità.
In un'ottica di dialogo tra passato e presente, l'idea è di partire da un processo di potenziamento del Centro di documentazione del Centro Donna, arricchito dal racconto e dalle esperienze delle donne che hanno partecipato e continuano a promuovere un processo di cambiamento nel territorio partenopeo.
Il progetto si concluderà con la realizzazione di un Museo virtuale.
 
FORMAZIONE Corsi e Laboratori
Le attività formative, rivolte a donne italiane e straniere del Comune di Napoli, si articolano in:
Corsi professionalizzanti:
- Catalogazione dei beni archivistici e librari di III livello
- Documentarista di III livello
- Assistente Familiare 
Laboratori:
- Percorsi di italiano L2
- Laboratorio di cucito e di riparazioni sartoriali
- Laboratorio di cucina (catering e banqueting)

A tutte le partecipanti, senza distinzione di nazionalità, è offerto il servizio di animazione per i figli, colloqui orientativi personalizzati e bilancio di competenze.

 

Contribuisci alla costruzione del museo virtuale sui movimenti delle donne di Napoli

 

Sta per nascere il "L'archivio delle memorie delle Donne di Napoli" nell'ambito del progetto "Casa della Cultura delle Differenze", al cui interno sarà possibile condividere, in maniera immediata ed accessibile, i racconti, le esperienze e le storie delle donne e degli uomini che a Napoli sono state/i e sono impegnate/i nei movimenti con e per le donne.
Il museo, sarà un laboratorio in divenire, aperto alle sollecitazioni ed i contributi esterni, in costante aggiornamento e arricchimento del patrimonio di ricordi, di episodi, di vicende e delle memorie legate al femminismo e all' attivismo femminile a partire dagli anni '60 fino ai giorni nostri.
I contenuti, suddivisi in sezioni tematiche, conterranno materiale d'archivio digitalizzato proveniente dal Centro Documentazione Condizione Donna del Comune di Napoli e materiale audiovisivo realizzato nell'ambito del progetto, oltre a tutti gli spunti che arriveranno.

 
 
Per maggiori informazioni:
http://archivio.centrodonna.comune.napoli.it/
email: casaculturadifferenze@coopdedalus.org

Centro Donna
Telefono 081 7953193-95
email: centrodonna@comune.napoli.it
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO