1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » rilascio di autorizzazioni per l'effettuazione di traslochi

Contenuto della pagina

rilascio di autorizzazioni per l'effettuazione di traslochi

 

 

Riferimento normativo

L'articolo 22 del Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Napoli stabilisce che colui il quale intenda effettuare un trasloco di mobilia od altri oggetti voluminosi e, per tale motivo, abbia necessità di occupare, con veicoli ad uso speciale ed altre attrezzature, il suolo pubblico per il tempo strettamente necessario alle operazioni, deve chiedere la preventiva autorizzazione alla Polizia Municipale.

L'occupazione del suolo pubblico per l'effettuazione dei traslochi non è soggetta al pagamento del canone di occupazione di spazi ed arre pubbliche (C.O.S.A.P.) al quale sono, invece, subordinate quasi tutte le altre forme di occupazione di suolo, ancorché temporanee.

Se, però, lo spazio da occupare corrisponde ad un'area affidata alla Napolipark s.r.l. per la gestione dei parcheggi a pagamento (strisce blu), per effetto dell'articolo 7 del Contratto di servizio stipulato tra il Comune di Napoli e la predetta Società, approvato con Delibera della Giunta Comunale n° 2565 del 29.07.2004, occorre corrispondere alla Napolipark s.r.l. la quota spettante per l'occupazione degli stalli di sosta, oltre al costo del ripristino della segnaletica, nell'eventualità che ne fosse prevista la rimozione.

L'area oggetto di autorizzazione deve essere opportunamente segnalata ed identificata a cura dell'interessato.

Modalità di richiesta della autorizzazione

La richiesta di autorizzazione per l'effettuazione del trasloco deve essere inoltrata in duplice copia, di cui una in carta da bollo, alla Unità Operativa competente per territorio almeno dieci giorni prima dell'evento. In essa deve essere specificato:

 
  • il luogo, il giorno e l'ora dell'inizio dell'operazione
  • il tempo occorrente stimato
  • il tipo, il numero e possibilmente le targhe dei mezzi e dei veicoli utilizzati
  • il nominativo del titolare e l'indirizzo della sede della ditta incaricata del trasloco (salvo che l'istanza non venga da essa stessa presentata)
  • il recapito telefonico del richiedente e/o della ditta
  • eventuale recapito mobile del referente della ditta o del committente per contatti
 

Se, per effettuare le operazioni, occorre occupare stalli di sosta delimitati da strisce blu, alla domanda deve essere allegato il nulla osta del Servizio Programmazione, Promozione e Controllo dei Servizi di Trasporto Pubblico, con sede nella Galleria Principe di Napoli al Museo, il quale può essere acquisito previo pagamento del corrispettivo spettante alla Napolipark s.r.l.

Rilascio del titolo

Il Comando dell'Unità Operativa della Polizia Municipale competente per territorio, ricevuta la richiesta, effettua sopralluogo e rilascia l'autorizzazione entro i successivi tre giorni, indicando in essa eventuali prescrizioni alle quali il richiedente dovrà attenersi, soprattutto ai fini della viabilità.

Nell'ipotesi in cui occorra chiudere la strada o modificare il dispositivo di traffico veicolare in essa vigente, l'Unità Operativa della Polizia Municipale dovrà richiedere il nulla osta del Servizio Traffico e Viabilità.

In quest' ultimo caso la richiesta deve essere inoltrata almeno quindici giorni prima e l'interessato deve informarsi per tempo dell'esito di essa e delle eventuali prescrizioni alle quali deve attenersi.

La sede della Napolipark s.r.l., concessionaria per la gestione dei parcheggi alla quale occorre versare il corrispettivo per l'occupazione degli stalli di sosta, è sita in Via Gian Battista Marino, 1 (Fuorigrotta) presso L'Azienda Napoletana Mobilità.

Ove necessario, potrà essere disposto servizio di viabilità della Polizia Municipale.

indirizzi e recapiti telefonici degli uffici della Polizia Municipale di Napoli .

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti