1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Eventi del Comune » Pasqua a Città della Scienza

Contenuto della pagina

Pasqua a Città della Scienza

Natale con i tuoi... Pasqua qui da noi! dal 6 al 9 aprile 2012

La Pasqua è una festività religiosa "mobile" e la sua data varia a seconda del ciclo lunare, cade comunque sempre in primavera portando con sé il significato simbolico della rinascita.
L'usanza di regalare e consumare uova di cioccolato nel periodo pasquale ha radici molto antiche, anche se le prime uova oggetto di scambio non erano commestibili. Persiani, Egizi, Greci e Cinesi regalavano uova decorate nel periodo primaverile come buon auspicio per il periodo di "risveglio" della Natura. Nel Medioevo si diffuse l'abitudine di donare finte uova rivestite di materiali preziosi e tale uso ebbe la sua massima espressione nella Russia di fine '800, quando lo Zar Alessandro III commissionò al gioielliere russo Fabergé un uovo-gioiello da regalare alla moglie per Pasqua. Nacque così una lunga tradizione di "uova imperiali" finemente lavorate, la cui preparazione richiedeva un intero anno di lavoro, e contenenti una sorpresa.
A partire dal mito dell'uovo cosmico, simbolo di nascita dell'Universo, l'uovo ha sempre suscitato grande attrazione e curiosità nell'uomo. In tempi in cui le attuali conoscenze embriologiche erano ben lontane, l'uovo è stato investito di poteri magici: nascosto sotto le fondamenta di edifici per scacciare il male (come al Castel dell'Ovo); portato in grembo dalle donne gravide per scoprire il sesso del nascituro; legato a numerosi rituali di buon auspicio.
Città della Scienza festeggia la Pasqua con tante attività e sorprese:
Venerdì 6 aprile dalle 11 alle 13, presso il Science Centre di Città della Scienza, l'Associazione Culturale Ceco-Italiana Bohemia, con il Patrocinio del Consolato della Repubblica Ceca, condividerà con i visitatori le antiche tradizioni boeme legate alla Pasqua. Sarà possibile scoprire ed imparare le tecniche per la decorazione a mano delle uova ed i bambini potranno divertirsi realizzando piccoli manufatti in carta, assaggiando dolci pasquali moravi ed ascoltando le usanze pasquali delle tradizioni ceche.
Da sabato 7 aprile fino al lunedì in albis, saranno proposti "assaggi di scienza" legati all'uovo e alle sue straordinarie proprietà fisiche e chimiche. Scopriremo insieme come fa un uomo covato a non rompersi sotto il peso della gallina ed assisteremo alla schiusa delle uova e alla nascita dei pulcini. Durante l'intero week-end pasquale ci saranno laboratori tematici per i bambini di diverse fasce d'età, che si districheranno tra carta riciclata per costruire il proprio travestimento pasquale e una decorazione in argilla da regalare alla famiglia. Il tema del giorno di Pasquetta è il fiore: verranno spiegate le sue proprietà per poi costruirne uno di carta. Grazie alla partecipazione dell'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania, saranno offerte degustazioni di cioccolato a tutti i visitatori che verranno a Città della Scienza!

Dal week-end di Pasqua e fino al 27 maggio, nella Piazze della Cultura di Città della Scienza, ci sarà il cinema in 5D, con 18 posti a sedere ed una programmazione di sette film per adulti e bambini (FUTURE CIRCUS, HAUNTED FOREST, PORTAL, PREHISTORIC ADVENTURE, ENCHANTED CASTLE, ALI BABA, ALIEN SAFARI).

 
 

Città della Scienza

Via Coroglio, 57 - 104
80124 Napoli loc. Bagnoli (NA) 
tel. +39 081.7352.600
 
Prenotazioni visite guidate: contact centre - tel. +39 081.24.200.24 - fax +39 081.24.200.25
email: idis@cittadellascienza.it
www.cittadellascienza.it 

Come arrivare:
La Città della Scienza dista 20 km dall'aeroporto di Napoli-Capodichino.
Per chi viaggia in auto: immettersi sulla tangenziale, uscire a Fuorigrotta, dirigersi a piazzale Tecchio, imboccare via Diocleziano, indi raggiungere Piazzale Bagnoli e infine via Coroglio; oppure uscire ad Agnano e proseguire per via Beccatelli fino a Piazza Salvemini, raggiungere Piazzetta Bagnoli e proseguire per Coroglio.
Si può giungere in autobus con le autolinee AMN.
Chi viaggia in treno può servirsi della ferrovia Metropolitana, oppure della ferrovia Cumana SEPSA.

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti