1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Napoli "Città per la Vita" contro la pena di morte

Mercoledì 30 novembre, convegno con il Sindaco de Magistris e la pronipote di Nicola Sacco

 
 

In occasione della Giornata Insieme per la vita contro la pena di morte, le istituzioni, la chiesa, il volontariato si mobilitano e danno vita ad una serie di iniziative volte a sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema.
Dal 28 al 30 novembre il Comune di Napoli, che con delibera di Consiglio comunale n. 38 del 25 novembre ha aderito alla campagna, illuminerà a giorno il Maschio Angioino in favore della vita, contro la pena di morte.
 
Martedì 29 novembre 2011 dalle ore 20.00 alle ore 21.00, COALIT Coalizione Italiana Contro la Pena di Morte Onlus darà vita ad un presidio in Piazza Plebiscito.
 
Mercoledì 30 novembre, patrocinato dal Comune di Napoli, si terrà il convegno "INSIEME PER LA VITA", organizzato dalla Coalizione Italiana Contro la Pena di Morte Onlus nell'ambito del Progetto Giovani ed ILL-Legalità del CSV Napoli. L'incontro nasce in sinergia con l'associazione Sacco e Vanzetti e la Comunità di Sant'Egidio, promotrice della Giornata Internazionale "Città per la Vita-Città contro la Pena di Morte, che ricorda l'anniversario della prima abolizione della pena di morte dall'ordinamento di uno stato europeo, da parte del Granducato di Toscana nel 1786. 

 
 
 
clicca per ingrandire la locandina

Le testimonianze di Fernanda Sacco, ultima nipote di Ferdinando Sacco giustiziato sulla sedia elettrica il 23 agosto 1927, di Joaquin Josè Martinez, innocente incarcerato per 3 anni nel braccio della morte della Florida, la presenza di personaggi sinonimo di cambiamento nella politica, come il Sindaco de Magistris, così come di attivisti simbolo della battaglia in favore della legalità, saranno il motore di un dibattito durante il quale si cercherà di evidenziare ancora una volta come soltanto l'unione può fare la forza, in un mondo che ha bisogno sempre più di lottare per ritrovare valori di condivisione, crescita e riconoscimento dei diritti umani universali,indispensabili per il raggiungimento di quei principi di eguaglianza e legalità sempre più lontani.

Visualizza il programma della giornata.

 
Per adesioni ed informazioni:
info@coalit.org
tel. 3282495909
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO