1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Usi e ri-usi. Grande evento aperto a tutti

Galleria Umberto I, sabato 26 novembre 2011 dalle ore 10.00

 
 

Si conclude a Napoli Italiæ il grande progetto di rete nazionale, ideato dal Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea per il 150° Anniversario dell'Unità d'Italia, che risponde alla finalità di promuovere elementi di cultura contemporanea nel contesto storico e di attualizzare la dimensione storica nel tempo presente. 150 piazze italiane, intese come agorà, luogo aperto all'incontro e al confronto, rappresentative di culture, tradizioni e identità territoriali diverse, hanno ospitato 150 grandi eventi collettivi aperti a tutti, bambini, ragazzi, giovani, famiglie, adulti su tutto il territorio nazionale.
L'Italia di Napoli è una riflessione sul tema dello scarto che diventa risorsa creativa, argomento di grande attualità interpretato in chiave positiva nell'azione collettiva aperta a tutti; l'azione è inoltre pensata per rendere omaggio alle bellezze del territorio come i celebri mosaici di Pompei.

 
 
Bambini, giovani, famiglie, adulti, potranno ri-disegnare l'Italia lavorando con materiali di recupero: reti da cantiere, tessuti e sacchetti di plastica saranno la base per intrecciare insieme un enorme tessuto a forma di Italia. Parallelamente, un altro esemplare sarà elaborato in forma di singolare mosaico, a partire da tappi di plastica riciclati.
Il percorso è finalizzato a coniugare la specificità dell'evento Esperienza Italia per il 150° dell'Unità d'Italia con l'esperienza dell'arte contemporanea.
 
L'Italia di Napoli è una riflessione sul tema dello scarto che diventa risorsa creativa, argomento di grande attualità interpretato in chiave positiva nell'azione collettiva aperta a tutti: il sacchetto di plastica, identificato nell'immaginario collettivo con il problema dei rifiuti amplificato dai mass media, riverbera invece colori e bellezza. Bambini, giovani, famiglie, adulti, potranno ri-disegnare l'Italia lavorando con reti da cantiere di recupero e sacchetti di plastica multicolore che saranno la base per intrecciare insieme un enorme tessuto a forma di Italia.
 
La partecipazione è completamente gratuita.
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 24 novembre ore 17.00 fino ad esaurimento posti:
le Nuvole: 081 2395653 /2395666
info@lenuvole.com
 
Per informazioni e prenotazioni:
 
Le Nuvole

info@lenuvole.com
tel 081 2395653 / 081 2395666 (feriali 9.00/17.00)
Le prenotazioni si chiuderanno ad esaurimento posti e comunque entro e non oltre giovedì 24 novembre 2011 ore 17.00.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO