1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Un Bando internazionale per selezionare le migliori idee a sostegno dell'innovazione sociale a Napoli

UniCredit Foundation, in collaborazione con la rete europea dei leader della società civile Euclid Network e con Project Ahead, lancia il Bando di concorso internazionale "Innovazione sociale per Napoli", rivolto a innovatori sociali di tutta Europa e che vuole offrire soluzioni innovative a sei problematiche della città di Napoli.
 

Il concorso prevede 2 tipologie di competizione: la prima, Competizione nazionale, è pensata per studenti e giovani di età inferiore a 30 anni; la Competizione internazionale, è aperta agli innovatori sociali provenienti da tutto il mondo. La scadenza per entrambi i concorsi è prorogata al 15 agosto 2011.

Il concorso seleziona le idee più brillanti per affrontare 6 sfide concrete individuate dagli organizzatori e da alcune organizzazioni locali di Napoli:

  1. Trasformare una villa confiscata in un'attività di impresa sociale finanziariamente sostenibile, insieme con Libera;
  2. Rendere accessibili e sostenibili delle terme romane attualmente chiuse, insieme a GAN, Gruppo Archeologico Napoletano;
  3. Creare un piano sostenibile per un'organizzazione di volontariato, che lavora con giovani e minori, insieme ad Associazione Gioco, Immagini e Parole;
  4. Creare un modello efficace e sostenibile per un'organizzazione no profit, che lavora nel campo dell'abbandono scolastico, insieme a Maestri di Strada;
  5. Creare un metodo innovativo per l'inclusione della popolazione giovane rom di un campo nella periferia di Napoli, insieme a Caritas Napoli;
  6. Creare un metodo innovativo per il riciclaggio tessile sostenibile, insieme a Ambiente Solidale.
 

Gli studenti ed i giovani innovatori sociali italiani al di sotto dei 30 anni possono presentare la loro candidatura in italiano, concorrendo alla sezione young aspiring social entrepreneurs del concorso, che gli consente di accedere ad un percorso di affiancamento da parte degli esperti di Euclid Network, per costruire il loro business plan ed ottenere una borsa di due mesi fino ad un massimo di 2.200 €, da utilizzare per trascorrere un periodo di formazione all'estero presso un'impresa sociale molto qualificata ed essere affiancati nello start up nell'ambito del programma Erasmus for young entrepreneurs.

Per coloro che sono particolarmente bravi ed ambiziosi e ritengono di avere idee davvero innovative è possibile partecipare anche alla sezione internazionale del concorso. In questo caso i sei vincitori (1 per ogni sfida) riceveranno 10.000 € di finanziamento, seed funding, per trasformare l'idea in un progetto ed iniziare ad attuarlo. Se il progetto sarà considerato fattibile da parte degli organizzatori, saranno raccolti i fondi aggiuntivi necessari per coprire il budget complessivo e realizzarlo.

I 12 finalisti saranno selezionati entro il 10 settembre 2011 e dovranno fornire ulteriori risposte alla cerimonia di premiazione a Napoli il 23 settembre, quando i vincitori saranno annunciati dalla giuria nel corso di una conferenza internazionale.

La partecipazione al concorso è gratuita: la procedura per la presentazione delle idee è on line sul sito www.euclidnetwork.eu.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO