1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language

Contenuto della pagina

Riparte la formazione per gli enti pubblici

Inail, Inps, Cassa Edile e ACEN per la sicurezza e la regolarità

Riparte "In viaggio con il Durc", il percorso di formazione organizzato da Inail, Inps, Cassa Edile e Associazione Costruttori Edili di Napoli per integrare le competenze di funzionari e dirigenti degli enti pubblici della provincia di Napoli che realizzano e, quindi, appaltano opere pubbliche.
L'esperienza, destinata a raccogliere nuovamente interesse (risultano già iscritti circa 300 referenti di enti della stessa provincia), si muove nel solco del successo raggiunto lo scorso anno dalla precedente edizione: nel 2010 sono state aggiornate le competenze di 215 tecnici, tra funzionari e dirigenti pubblici, provenienti da 47 enti della provincia di Napoli. Ventidue i Comuni dell'area metropolitana coinvolti, oltre alla Provincia di Napoli, la Regione Campania, le Università napoletane e numerosi enti di rilievo nazionale. 
 
Per questa seconda edizione le giornate di studio pratico-teoriche hanno avuto inizio venerdì 20 maggio alle ore 9.00 e si terranno, come di consueto,  in Acen, due giorni alla settimana: in veste di docenti i dirigenti di Inail, Inps, Cassa Edile.
 
Al centro degli incontri le novità  relative al servizio "sportellounicoprevidenziale.it", la relativa normativa e le complesse procedure di gestione del Documento Unico di Regolarità Contributiva (Durc), documento che attesta la piena regolarità contributiva delle imprese edili nei confronti di Inps, Inail e Cassa Edile e risulta propedeutico al corretto avvio  di tutti gli appalti e i subappalti di lavori pubblici, oltre ad essere richiesto per i lavori privati, al rilascio della concessione edilizia o della Dia, oltre che per le attestazioni Soa.

 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti