1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language

Contenuto della pagina

OSSERVATORIO CASA

nuove costruzioni a soccavo

Osservatorio Casa è la sezione di UrbaNa dedicata alla questione abitativa, che torna a essere centrale nell'opinione pubblica come nelle strategie delle amministrazioni.
La Giunta comunale, con delibera n. 525 del 20.06.2012, ha proposto al Consiglio Comunale l'approvazione di un documento di "Indirizzi urbanistici per l'adeguamento dell'offerta abitativa del Prg" (vedi in documentazione), e ha incaricato i servizi urbanistici di avviare le indagini preliminari a un provvedimento di adeguamento dell'offerta abitativa prevista dal Prg.
La prima indagine ha per oggetto l'edilizia abitativa popolare a Napoli, di cui si presentano alcuni estratti in questa pagina, cui segue una pagina di documentazione normativa, saggistica e di altre notizie e dati utili sulla questione casa.
si tipi d'insediamento.

 
 
 

___ L'EDILIZIA ABITATIVA POPOLARE A NAPOLI

tavola eap

BANCA DATI SUL PATRIMONIO DI EDILIZIA ABITATIVA PUBBLICA
con individuazione del regime proprietario e delle modalità di gestione 

1. Contenuto della banca dati 
Questa banca dati è stata costituita mediante una ricognizione il cui oggetto è l'edilizia abitativa popolare (eap), cioè il patrimonio abitativo realizzato, dal 1913 a oggi, grazie a risorse pubbliche (finanziamenti, suolo o eventuale altro) e destinato a cittadini in condizione socialmente svantaggiata. Si è scelto il termine "edilizia abitativa popolare", invece dell'abituale "edilizia residenziale pubblica" (erp), in quanto esso comprende soluzioni promosse da diversi promotori -anche privati- e differenziate per destinatari (dipendenti di aziende pubbliche e private, abitanti trasferiti per trasformazioni urbane etc) oltre che per modalità (abitazioni in fitto o a riscatto).
... continua con il file "estratto dal rapporto casa 2013" in download

 
 
 

Quale primo estratto della ricognizione si pubblicano di seguito alcuni grafici che rappresentano la distribuzione nel tempo e nello spazio della produzione di eap a Napoli, e sei fascicoli esemplificativi di diversi tipi d'insediamento.

Nella rilevazione gli interventi sono stati distinti nelle seguenti epoche e zone della città:
EPOCHE - I dall'origine fino al 1943; II la ricostruzione post bellica prima dei Piani ex lege 167/62; III i Piani ex lege 167/62 prima della ricostruzione post terremoto; IV dalla ricostruzione post terremoto fino a oggi.
ZONE DELLA CITTÀ - zona A, centro e colline; zona B, occidentale; zona C, nord; zona D, centro storico e Poggioreale; zona E, orientale

 
grafico alloggi
produzione di alloggi per quinquennio
torta zone
distribuzione della superficie degli interventi per zone
 
 
 

___ FASCICOLI

Sei fascicoli esemplificativi tratti da uno studio sull'edilizia abitativa popolare a Napoli. La città è stata divisa in 5 zone (centro e colline, occidentale, nord, centro storico e poggioreale, orientale) e gli interventi in 4 epoche (dall'origine fino al 1943, la ricostruzione post-bellica prima dei Piani ex lege 167/62, i Piani ex lege 167/62 prima della ricostruzione post terremoto, dalla ricostruzione post-terremoto fino a oggi).

 
 
 
 

___ ARCHIVIO STORICO IACP

Inaugurata la sede dell'archivio storico dell'IACP in via Sebeto. Con la collaborazione dell'Università sarà possibile creare una banca dati per una migliore gestione del patrimonio immobiliare dell'Istituto.
altre informazioni sul sito IACP Napoli

 
 

AGGIORNAMENTO
marzo 2014

_____ Officina UrbaNa _____
www.comune.napoli.it/urbana

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti