1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Chiesa Santa Maria dell'Aiuto

Interno, Altare maggiore

Voluta dalla devozione popolare come segno di grazia ricevuta per la fine della pestilenza del 1656, fu progettata da Dioniso Lazzari e realizzata sui resti dell'antico palazzo Pappacoda.
La pianta centrale è a croce greca, con brevi braccia, coperta da volta a botte. Conserva interessanti opere d'arte.
L'altare maggiore è opera di Dionisio Lazzari mentre gli angeli reggicandelabro furono realizzati dallo scultore Francesco Pagano su disegno di Domenico Antonio Vaccaro.
 
Di grande interesse tre tele di Gaspare Traversi raffiguranti storie mariane. La grande tela che raffigura la Madonna dell'Aiuto, mentre dispensa grazie ai fedeli, posta nel braccio sinistro della navata è opera di Giuseppe Farina. Nel braccio destro invece vi sono tele raffiguranti storie di San Giuseppe attribuite ad un pittore dell'ambito di Paolo De Matteis.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO