1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Chiesa San Lorenzo Maggiore

Chiostro, particolare.

La Chiesa fu edificata nella seconda metà del secolo XIII sul luogo dove sorgeva la Basilica paleocristiana del VI secolo. L'interno è a croce latina, ad unica navata,  con cappelle laterali e soffitto a capriate lignee. L'abside, progettata da architetti francesi, presenta uno splendido deambulatorio, delimitato da una serie di cappelle disposte a raggiera.
 
Tra queste si segnala la Cappella Barrile con scene della  vita della Vergine di ignoto napoletano di scuola giottesca. Monumento funerario di particolare rilievo della zona absidale è quello dedicato a Caterina d'Austria, opera dello scultore Tino di Camaino. Affreschi del XIV secolo, di Montano d'Arezzo,  adornano alcune pareti del transetto destro. Testimonianze di ulteriori integrazioni, avvenute nel XVII e XVIII secolo, si evidenziano nella terza Cappella a destra della navata con marmi policromi di Cosimo Fanzago e nella facciata esterna opera di Ferdinando Sanfelice.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO