1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Stabilizzazione di n. 60 lavoratori, impegnati in progetti di LSU del Comune di Napoli, presso la Società Partecipata a controllo totalitario Napoli Servizi S.p.A.

Disposizione n. 1 del 14/01/2011 del dirigente del Servizio Lavoro e Formazione Professionale avente ad oggetto: "Avviso pubblico per la formazione della graduatoria finalizzata alla stabilizzazione di n° 60 lavoratori socialmente utili, attualmente impegnati in progetti di LSU del Comune di Napoli e percettori di assegno ASU dall'Inps, presso la società partecipata a controllo totalitario Napoli Servizi S.p.A. mediante contratti di lavoro a tempo indeterminato con qualifiche di operai comuni da inquadrarsi al II livello, categoria operaio, del CCNL "Imprese di pulizia" per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati/multi servizi".
 
Il Comune di Napoli, con Deliberazione di G.C. n. 6 del 14 gennaio 2011, ha stabilito di avviare una procedura di stabilizzazione riservata ai lavoratori socialmente utili avviati in progetti di LSU e che tutt'ora prestano, con relativa corresponsione da parte dell'INPS dell'assegno ASU, la loro opera in tale qualità presso il Comune di Napoli.
 
Tale procedura è finalizzata all'assunzione presso la Società partecipata a controllo totalitario Napoli Servizi S.p.A. di n .60 lavoratori, impegnati in progetti di LSU del Comune di Napoli, mediante contratti di lavoro a tempo indeterminato con qualifiche di operai comuni da inquadrarsi al II livello, Categoria Operaio, del CCNL "Imprese di Pulizia" per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati/multi servizi.

 
La manifestazione di disponibilità dovrà essere consegnata, esclusivamente a mano, all'Ufficio Protocollo Generale del Comune di Napoli, sito al piano ammezzato di Palazzo S. Giacomo, Piazza Municipio, Napoli, improrogabilmente entro le ore 13 del 24/01/2011.
        
La manifestazione di disponibilità dovrà essere redatta sull'apposito modulo e corredata dalle necessarie autodichiarazioni e documentazioni, pena esclusione del candidato.
 

Precisazione in relazione alla compilazione del modulo di manifestazione di disponibilità

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO