1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Omofobia: crimine contro l'umanità

locandina

campagna di sensibilizzazione ed informazione

In questi anni sono stati compiuti passi da gigante nel riconoscimento dei diritti umani e civili, tanto è stato fatto, ma ancora nel Mondo ci sono paesi in cui i diritti LGBTQI sono negati. Lesbiche, gay, bisessuali e transgender, queer, intersessuali sono considerati come criminali che commettono reato, le pene sono durissime e vanno dal carcere alla pena di morte, ma il vero crimine contro l'umanità è l'omofobia.
L'Assessorato alle politiche sociali e giovanili del Comune di Napoli ha lanciato una campagna di sensibilizzazione ed informazione, con fotografie di Giulio Piscitelli, dal titolo: "Omofobia: crimine contro l'umanità". Un messaggio per la difesa dei diritti omosessuali e contro le discriminazioni omofobiche.
La campagna durerà fino al 4 luglio. Durante questo periodo si vedranno manifesti per le strade della città e nelle principali stazioni della Metropolitana, della Cumana, della Circumvesuviana e sugli autobus.
Il riconoscimento dei diritti degli omosessuali non riguarda solo gli omosessuali ma tutta la comunità.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO