1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Napoli Marathon: "Città di Napoli - trofeo Banco di Napoli"

foto di maratoneti
 
Domenica 18 aprile, in occasione della Maratona di Napoli, è previsto, dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il blocco totale ai motori per favorire il buon esito delle iniziative previste in città e per garantire migliori condizioni di vivibilità ai bambini, agli anziani e a quanti vorranno partecipare all'evento. 
Maratona e mezza maratona partiranno da piazza del Plebiscito il 18 aprile alle 8.30, mentre la Corrinapoli è in programma alle 8,40.
 
 
logo della maratona di Napoli

Piccoli ritocchi al percorso rispetto al 2009, ma non cambia il fascino di un appuntamento atteso da atleti e semplici appassionati. La dodicesima edizione della maratona internazionale "Città di Napoli-Trofeo Banco di Napoli" ancora una volta farà vivere una giornata di corsa all'intera città, per una festa dello sport e dell'ambiente.
 
Insieme alla gara classica sulla distanza dei 42,195 km, ci saranno come sempre anche la mezza maratona (che festeggia il tredicesimo anno di vita) e la Corrinapoli, la stracittadina a passo libero sulla distanza dei 4 km che quest'anno sarà abbinata all'iniziativa di solidarietà promossa dall'Unicef Campania, con parte dei ricavati che verranno devoluti alle popolazioni colpite dal terremoto di Haiti.

La presentazione dell'evento si è  svolta nella sala giunta del Comune di Napoli alla presenza tra gli altri del sindaco, Rosa Russo Iervolino; dell'assessore allo Sport e all'Ambiente del Comune di Napoli, Alfredo Ponticelli e Rino Nasti; del presidente del Coni provinciale, Amedeo Salerno; dal presidente della Napoli Maratrhon, Alfredo Pagano.


 www.napolimarathon.it

 
 
Partenza come di consueto da piazza del Plebiscito, prima parte che si snoda su via Toledo, via Imbriani, via San Carlo, passaggio a piazza del Plebiscito, via Caracciolo, largo Sermoneta (due giri) ritorno ancora in piazza del Plebiscito, via San Carlo, piazza Municipio, via Medina, via Sanfelice, corso Umberto, piazza Nicola Amore (giro di boa) via Sanfelice, via Medina, piazza Municipio prima del ritorno sul traguardo (dove è in programma la conclusione della mezza maratona da 21,097 km).

La seconda parte si sviluppa invece lungo via Partenope, Via Caracciolo, piazza Sannazaro, galleria Laziale, via Lepanto, viale Cesare Augusto via Diocleziano e passaggio nella zona di Bagnoli Futura. Percorso a ritroso prima dell'arrivo sempre in piazza del Plebiscito. Al via della mezza maratona anche il testimonial sportivo della gara internazionale, il due volte campione olimpico di canottaggio Davide Tizzano.
 
il villaggio maratona in piazza del plebiscito

Novità importanti anche per il Villaggio Maratona, che sarà inaugurato giovedì 15 aprile sempre in piazza del Plebiscito da un folto gruppo di atleti portatori di handicap guidati da uno dei testimonial della maratona 2010, Giovanni Sasso, in passato impegnato tra l'altro nella maratona di New York.
 
Confermato l'abbinamento con la Settimana della prevenzione, con i medici che metteranno a disposizione le loro competenze con visite gratuite. Sabato 17 si annuncia come una giornata ricca di iniziative: si parte la mattina con la tradizionale Kids Run dedicata ai bambini dai 3 ai 10 anni. Nel pomeriggio spazio alla Cycling The Square prima della presentazione dei "Top atleti". A concludere la giornata appuntamento con "Aspettando la maratona", con musica e altre iniziative.

 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO