1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

Occupazioni temporanee di suolo pubblico negli spazi antistanti gli esercizi commerciali nelle strade di competenza municipale

Responsabile del Procedimento

Arch. Giuliana Langella tel. 081-7952533

In quali casi?

Per l'installazione di manufatti esterni agli esercizi commerciali: gazebi, fioriere, tendaggi ed ombrelloni, pedane, mostre, pensiline, vetrine, vetrine pensili, panchetti per esposizione merce

Chi esegue i lavori?

impresa di fiducia del richiedente

Chi sostiene il costo dell'intervento?

il Richiedente

Qual è il titolo autorizzativo occorrente?

  • Concessione di occupazione del suolo pubblico rilasciata dal Servizio Gestione del Territorio della III Municipalità
  • DIA - Permesso di costruire (ed eventuale N.O. Soprintendenza) nei casi di legge.

La richiesta

va presentata all'Ufficio Protocollo del Servizio Gestione del Territorio della III Municipalità, con marca da bollo da Euro 14.62 utilizzando il Mod CH_10.03/A

Essa deve contenere:

  • i dati anagrafici del Legale Rappresentante(Soggetto Richiedente, Titolare della Ditta, Amministratore del Condominio, Delegato con atto scritto, ecc.),
  • il luogo dell'occupazione, e i metri quadri totali di occupazione,
  • Documentazione tecnica (Relazione, grafici e fotografie) a firma di tecnico abilitato

Il costo della Concessione

l'autorizzazione comporterà i seguenti versamenti:

a titolo di canone di occupazione di suolo o di soprassuolo (per i mq di occupazione) sul c/c n. 49543655 intestato Servizio COSAP

 


Canone Unitario 2010
Canone Unitario 2010
Canone Unitario 2010
Durata e livello occupazione
UM
Cat A
Cat B
Cat C
giornaliera - suolo
/(g x mq)
11,11
7,78
5,55
giornaliera - sotto/sopra suolo
/(g x mq)
5,55
3,89
2,78
Annuale /pluriennale-suolo
/(g x mq)
119,96
92,19
54,43
Annuale /pluriennale-sotto/sopra suolo
/(g x mq)
59,98
46,10
27,91

Durata del procedimento

Il procedimento potrà perfezionarsi e concludersi utilmente nel tempo medio di 10 giorni.
E' buona norma presentare la richiesta almeno 30 giorni prima della data d'inizio dell'occupazione, onde consentire al SGT la definizione dell'istruttoria nei tempi standard.
 
(Tempo medio, dall'acquisizione della richiesta al netto delle competenze di altri servizi coinvolti nella procedura, fino al rilascio o al diniego della concessione ovvero alla comunicazione all'utenza dei motivi ostativi all'accoglimento dell'istanza ex art. 10-bis L. 241/1990 in caso di mancato ricevimento delle integrazioni richieste entro 30 gg.)

Download

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO