1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

L'eredità di Luigi Einaudi: La nascita dell'Italia repubblicana e la costruzione dell'Europa

Forum Universale delle Culture via Maffei, 18 Napoli
dal 12 marzo al 23 maggio 2010

 
Luigi Einaudi
Luigi Einaudi

La mostra "L'eredità di Luigi Einaudi: la nascita dell'Italia repubblicana e la costruzione dell'Europa", che sarà ospitata presso la sede del Forum Universale delle Culture di Napoli, alla presenza del Presidente della Fondazione, Nicola Oddati, dal 12 marzo al 23 maggio 2010.

Promossa dalle due Fondazioni, di Roma e di Torino, intitolate a Luigi Einaudi, la mostra, che rientra nelle iniziative organizzate per celebrare il sessantesimo anniversario dell'elezione di Luigi Einaudi a Presidente della Repubblica (1948), è realizzata in collaborazione con la Presidenza della Repubblica e la Banca d'Italia, si avvale dei patrocini di Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Università degli Studi di Napoli "Federico II", Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", Università degli studi Suor Orsola Benincasa, Istituto Italiano per gli Studi Storici, Fondazione Guido e Roberto Cortese, Consorzio Napoli Centro Antico.
 
Curata da Roberto Einaudi, l'esposizione ripropone la figura di Luigi Einaudi: economista liberale, professore all'Università Bocconi di Milano e all'Università di Torino, viticoltore nel suo podere a Dogliani, raffinato collezionista di libri rari, giornalista de "La Stampa",  "Corriere della Sera" e "The Economist", direttore di riviste scientifiche come la "Riforma Sociale" e la "Rivista di storia economica", Governatore della Banca d'Italia dal 1945 al 1948, Presidente della Repubblica dal 1948 al 195
 
Fotografie, testimonianze inedite e oggetti quotidiani, provenienti dagli archivi dello Stato, dalla Presidenza della Repubblica, dalla Banca d'Italia, dalla Camera dei Deputati, dalla Fondazione Corriere della Sera, dalle Fondazioni intitolate a Luigi Einaudi, dalla famiglia Einaudi e da collezioni private, documentano le fasi della vita di quest'intellettuale e statista di alto rigore morale e forte impegno civile.

La mostra costituirà occasione per due incontri di studio, due seminari, dedicati, l'uno, a "Luigi Einaudi e la cultura napoletana" (martedì 16 marzo 2010), l'altro, a "Luigi Einaudi e l'economia meridionale" (mercoledì 31 marzo 2010).

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO