1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language

Contenuto della pagina

in vacanza

disegno di due cani su una spiaggia. è leggibile il testo: non abbandonarmi portami con te ... in vacanza

Come viaggiare con un amichetto peloso

Con l'inizio della bella stagione cominciano i preparativi per le vacanze e chi possiede un animale ha bisogno di acquisire una serie di informazioni utili, affinché la vacanza con il suo amico a quattro zampe sia il più gradevole possibile.
Innanzitutto assicurasi che l'animale sia in buone condizioni di salute e sia in grado di viaggiare; per esempio se il cane e/o il gatto ha appena subito un intervento chirurgico o è in stato di gravidanza, prendere in considerazione l'idea di posticipare il viaggio o di trovare una persona fidata a cui affidarlo in vostra assenza.
Se decidete di portare il vostro amico con voi è necessario:

 
  1. un buon kit da pronto soccorso;
  2. verificare che l'animale abbia tutte le vaccinazioni in regola;
  3. munire il cane o il gatto di collarino ed eventualmente una medaglia di riconoscimento

viaggiate con un gatto?

  1. Assicuratevi innanzitutto che in auto ci sia una buona ventilazione durante il viaggio
  2. procuratevi un trasportino (pet vojager) sono in plastica con fessure laterali e una griglia davanti.
  3. Non dare cibo o acqua prima del viaggio, in quanto i gatti soffrono facilmente di mal d'auto.
  4. Se il viaggio è lungo potreste anche mettere della sabbietta sul fondo del trasportino per eventuali bisognini in mancanza di soste

viaggiate con un cane?

I cani in auto viaggiano senza problemi, anzi il viaggio in macchina è l'ideale anche se in Italia non c'è una cultura sviluppata nei confronti degli animali viaggiatori. Infatti, solo alcune aree di servizio prevedono spazi per cani, basta premunirsi di guinzagli estensibili, ciotola dell'acqua e paletta per eventuali bisognini.
Comunque:

  1. Assicuratevi che in auto ci sia una buona ventilazione durante il viaggio;
  2. Se il cane è particolarmente spaventato o dovesse soffrire il mal d'auto, vi consigliamo di utilizzare, dopo aver sentito il veterinario di fiducia, anche per loro i fiori di Bach che in questi casi funzionano benissimo e sono privi di effetti collaterali;
  3. Se si tratta di un viaggio lungo prevedere una sosta dopo almeno due ore, al fine di consentire al cane di bere, di sgranchirsi le zampe e poter soddisfare i propri bisogni fisiologi;
  4. Assolutamente non lasciate il cane nella macchina in sosta sotto il sole:un colpo di calore potrebbe causarne in breve tempo la morte

viaggiate in aereo?

Ricordarsi che ogni compagnia aerea ha le sue regole, per cui è consigliabile contattare la compagnia prescelta prima di mettersi in viaggio.
In genere:

  1. Se il vostro amichetto peloso compreso di trasportino non supera i 10 kg di peso, viene considerato bagaglio a mano, per cui viene consentito il viaggio accanto al padrone, purché custodito in gabbia con fondo impermeabile e la cura è a carico del passeggero;
  2. Se il vostro amico è di taglia medio/grande e quindi supera i 10 Kg di peso, va sistemato nel vano portabagagli, quindi, munitevi di apposito trasportino (una gabbia in acciaio tutta aperta per permettere un buona ventilazione). Il nostro amichetto peloso viaggerà come bagaglio registrato. Considerando che le compagnie aeree in relazione al regolamento IATA permettono l'imbarco di un solo animale per ogni classe o sezione di cabina è consigliabile prenotarsi in tempo.
  3. Se non tollera il viaggio sappiate che, come per il viaggio in auto, potete ovviare a ciò con l'aiuto dei fiori di Bach

viaggiate in treno?

viaggiate in nave o in traghetto?

in nave:

  1. è consentito il trasporto al guinzaglio di animali di piccola taglia, mentre per quelli di grossa taglia è necessario il trasportino;
  2. se durante il viaggio volete tenerli con voi è necessario prenotare l'intera cabina prima di partire;
  3. sulle navi da crociera non sono ammessi animali e solo eccezionalmente cani di piccola taglia

in traghetto:

  1. sono ammessi i cani di piccola taglia solo se tenuti a guinzaglio e con museruola, mentre i gatti solo se tenuti negli appositi trasportino;
  2. i cani di piccola taglia possono rimanere in cabina con i padroni, purché la cabina non sia occupata da altri passeggeri;
  3. se il cane è di taglia media o grande deve essere sistemato in appositi "canili di bordo" sul ponte.

 
Il costo del biglietto per cani e gatti varia a seconda della compagnia e consiste in una quota fissa indipendente dalla tratta

 

massime:
 
Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione; non gli interessa se abbiate fortuna o no, se siete ricco o povero, istruito o ignorante, santo o peccatore. Siete il suo compagno e ciò gli basta. Egli sarà accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare, se occorre, per voi, la sua vita. Egli vi sarà fedele nella fortuna come nella miseria. E' il cane !
(Jerome Kafka Jerome)

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti