1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
 

Comunicato Stampa della Giunta del 11/04/2005

cittadinanza onoraria a Monsignor Silvio Padoin

CITTADINANZA ONORARIA A MONS. PADOIN

Il Sindaco Iervolino ha conferito oggi la cittadinanza onoraria di Napoli a Monsignor Silvio Padoin, Vescovo della Diocesi di Pozzuoli che comprende un vasto territorio ed alcuni quartieri di Napoli.

Una decisione che rappresenta un pubblico attestato dei sentimenti di grande affetto, infinita stima e profonda gratitudine della Città di Napoli verso Mons. Padoin,del quale – come si legge fra le motivazione dell'atto - ricorreva, in questo mese di aprile, il 50° anniversario dell'Ordinazione Sacerdotale.

"Monsignor Padoin ha sempre manifestato – recita il provvedimento di Giunta - il suo fortissimo ed indissolubile legame con l'intera comunità di un territorio estremamente vario oltre che nella conformazione geografica, soprattutto, per la sua connotazione sociale". Egli si è sempre rivolto alle fasce più deboli della società, agli emarginati, ai bisognosi, attraverso un'opera capillare di vicinanza e di legame profondo con la comunità ricercando una stretta collaborazione con le istituzioni locali che ha condotto ad importanti iniziative come l'apertura dello sportello antiusura presso la Parrocchia di S. Maria Immacolata, il recupero funzionale della Cappella della nuova area mercatale della Canzanella la presenza di un Cappellano nell'istituto per i minori di Nisida; il recupero e la valorizzazione di un edificio del Rione Traiano destinato a centro sportivo, con sale ed infrastrutture per gli anziani e per i giovani; l'apertura dello sportello antiracket sia presso la Parrocchia S.Giorgio Martire sia presso la Parrocchia S.Maria dell'Arco a Campegna.
"Con la decisione di attribuirgli la cittadinanza onoraria – ha dichiarato il Sindaco Iervolino - la Giunta Municipale ha voluto onorare il lungo, appassionato servizio che S.E. Monsignor Padoin, Vescovo della zona occidentale della citta', ha reso alla nostra Comunita'. Veneto di origine, ma ormai napoletano di affetto e di adozione, Monsignor Padoin si e' dedicato con cura particolare e con affetto immenso alla sua missione episcopale nelle zone di Fuorigrotta, Bagnoli, Pianura, Soccavo, che da lunghi anni conosce e cura con paterna attenzione. Con questa decisione la Giunta Comunale di Napoli ha voluto esprimergli la sua profonda ammirazione ed immensa gratitudine"

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO