1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
 

Comunicato Stampa del Consiglio del 27/04/2007

Primi contatti tra le imprese napoletane e cinesi: via ai colloqui a Zhengzhou

La delegazione ufficiale inviata in Cina dal Comune di Napoli, dopo aver siglato il protocollo d’intesa per il gemellaggio tra le due città, si è recata nella sede municipale di Zhengzhou per incontrare i rappresentanti del governo cinese nei settori dell’economia e dello sviluppo, tra cui il presidente dell’Associazione delle relazioni internazionali, Jice e il direttore degli Affari Esteri di Zhengzhou, Zhomy, che accompagnavano una folta delegazione di imprenditori locali.
L’Assessore allo sviluppo del Comune di Napoli, Nicola Oddati, ha descritto la nostra città come “un museo di arte moderna e contemporanea a cielo aperto”, sottolineando l’importanza della risorsa mare che le assegna il ruolo di secondo porto più importante d’Italia.
Oddati ha inoltre incassato il convinto sostegno ed interesse anche della delegazione dell’imprenditoria cinese, che si è proposta di visitare a breve la nostra città, per la candidatura di Napoli al forum internazionale delle culture del 2013.
Il tema del mare è stato al centro anche dell’intervento del Presidente dei costruttori della Provincia di Napoli, Ambrogio Prezioso che ha ricordato come Napoli valorizzi “ il mare attraverso la costruzione di quattro porti turistici e la realizzazione del terminal container in collaborazione con la COSCO ”.
“L’innovazione e le competenze sono gli elementi fondamentali per lo sviluppo industriale di un territorio” ha dichiarato il Presidente del Polo High Tech Napoli Est, Norberto Salza, che ha espresso soddisfazione per la richiesta di consulenza e formazione avanzatagli da Zhou Ping, vice direttore della pianificazione urbanistica della città cinese.
L’Amministratrice della società napoletana Arterra Maria Gabriella Colucci ha infine sottolineato l’importanza dello sviluppo sia in Italia che in Cina delle Biotecnologie, un campo in piena espansione.
Soddisfatto del gemellaggio anche Claudio Renzullo di AN che ha poi apprezzato la “ capacità di sviluppo e, nello stesso tempo, di conservazione delle tradizioni della comunità di Zhengzhou”.
Nei prossimi giorni la delegazione napoletana avrà ulteriori incontri operativi con imprese e società cinesi che si occupano di trasformazioni urbane e di sviluppo tecnologico.

Il Capo Ufficio Stampa del Consiglio comunale
Mimmo Annunziata

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO